Economia Formia

Formia, senza stipendio da 3 mesi i lavoratori della Sorriso sul Mare

La segnalazione della Cgil Fp che denuncia la situazione difficile dei 77 dipendenti dell'ex casa di cura di Formia e delle loro famiglia visto il perdurare del mancato pagamento delle spettanze

Dipendenti senza stipendio da mesi. Questa la segnalazione della Cgil Fp che riaccende di nuovo i riflettori sulla situazione vissita dai lavoratori della Sorriso sul Mare a Formia.

“A seguito di solleciti sia per le vie brevi che formali, a tutt’oggi i lavoratori della ex casa di cura Sorriso sul Mare non percepiscono le dovute spettanze da ben tre mensilità e il giustificato dubbio che si arrivi a Natale senza che la società provveda al pagamento del dovuto (13ma inclusa)” commentano in una nota a firma di Ovidio Bianchi del dipartimento sindacale Cgil Fp e di Maria Cristina Compagno, segretario generale Cgil Fp.

Una situazione che non può non avere ripercussioni sulle 77 famiglie (questo è il numero degli operatori oggi in servizio). “Infatti – prosegue la nota -, dà notizie acquisite da parte di alcuni lavoratori, ci sono famiglie che non sono state in grado – visto il perdurare del mancato pagamento degli stipendi – di ottemperare agli impegni economici verso terzi, quali mutui bancari, fitti e bollette nonché alcuni di loro hanno anche subito intimazioni di sfratto abitativo”.

“Questa organizzazione sindacale – concludono Bianchi e Campagnano - nel denunciare il protrarsi di tale inadempienza ha provveduto altrisì a intimare e diffidare l’azienda a corrispondere ai lavoratori le spettanze dovute, coinvolgendo il Prefetto di Latina nella risoluzione della vertenza. Sarà cura di questa Segreteria intraprendere tutte le iniziative e forme di lotta a tutela dei lavoratori”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, senza stipendio da 3 mesi i lavoratori della Sorriso sul Mare

LatinaToday è in caricamento