menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro, un bando della Regione Lazio per le mamme disoccupate con figli piccoli

Si tratta del "Contratto di ricollocazione - Tempi di vita" dedicato alle donne prive di impiego, residenti nel Lazio e con almeno un figlio minore di 6 anni. Le domande possono essere presentate dal 26 settembre al 20 dicembre

Un “Contratto di ricollocazione - Tempi di vita” dedicato alle donne prive di impiego, residenti nel Lazio e con almeno un figlio minore di 6 anni: il bando è stato pubblicato dalla Regione Lazio. 

Una misura con cui, come ha spiegato  'assessore regionale al Lavoro, Pari Opportunità e Personale, Lucia Valente, si mettono “insieme un provvedimento che lega le esigenze occupazionali a un'azione per favorire le pari opportunità”. 

“Le donne, aderendo al Contratto di ricollocazione, verranno prese in carico dagli enti accreditati e insieme a loro costruiranno un percorso personalizzato per il reinserimento lavorativo, sia autonomo sia subordinato. L'obiettivo di questa misura è sostenere le persone prive di occupazione, accompagnandole nella ricerca attiva del lavoro con il supporto di un nuovo sistema di servizi per il lavoro incentrato sulla cooperazione tra operatori pubblici e soggetti privati accreditati". 

La misura, finanziata con 6 milioni di euro, prevede “un bonus occupazionale per le aziende e un bonus di conciliazione per le mamme - spiega Valente - durante tutto il periodo della durata del contratto di ricollocazione per l'acquisto di servizi per l'infanzia: nido, babysitting, tagesmutter, ludoteca. Con questo bando vogliamo favorire l'inserimento delle mamme nel mercato del lavoro. Abbiamo pensato a questo target - conclude l’assessore - perché le donne in corrispondenza di una gravidanza o dopo la nascita di un figlio sono particolarmente vulnerabili e hanno bisogno di essere supportate nella ricerca attiva di una occupazione”. 

Le destinatarie potranno presentare la propria adesione, in modalità telematica, a partire dalle ore 10 del 26 settembre 2016 fino alle ore 12 del 20 dicembre 2016".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento