Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia

Lsu, protesta interrotta nell’attesa del tavolo in Regione

Sospensione dei sit in e annullata la manifestazione del 10 gennaio in attesa dell'incontro indetto per giovedì 12 gennaio dalla direzione regionale della Formazione e del Lavoro

Sospensione temporanea della protesta degli Lsu. Si legge in una nota della Cgil-Funzione pubblica, che annuncia lo stop dei sit in e delle assemblee dei lavoratori socialmente utili a partire da oggi e fino al prossimo 12 gennaio, giorno in cui è stato indetto un tavolo in Regione.

È sicuramente un tema che ha tenuto banco negli ultimi giorni, grazie soprattutto al polverone alzato dalla sigla sindacale pontina che si dice assolutamente insoddisfatta e preoccupata del condizioni alle quali sono costretti i lavoratori.

Condizioni che avevano portato alla scelta estrema dei sit in organizzati davanti i municipi dei comuni interessati e iniziati due giorni fa, e a alla manifestazione generale indetta per martedì 10 gennaio nel piazzale antistante la sede della Regione Lazio, la più bersagliata dalle critiche dell'organizzazione di categoria.

Per ora, anche se temporaneamente e fino all’incontro di giovedì 12 gennaio, tutto sembra essere stato messo a tacere.

Le prossime azione della Cgil-Funzione pubblica e dei lavoratori socialmente utili, quindi, dipendono dal tavolo convocato dalla direzione regionale Formazione e Lavoro della prossima settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lsu, protesta interrotta nell’attesa del tavolo in Regione

LatinaToday è in caricamento