rotate-mobile
Economia Cisterna di Latina

Violenta grandinata a Cisterna: danni ingenti nelle campagne

Preoccupazione delle organizzazioni Coldiretti, Cia e Confagricoltura per i danni subiti dagli agricoltori; chiesto incontro urgente in Comune

La straordinaria ondata di maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in tutta la provincia pontina, e a poco più di 24 ore dal nubifragio della notte tra mercoledì e giovedì è giunto il momento della conta dei danni.

E i danni sono davvero ingenti soprattutto nei terreni agricoli di Cisterna colpiti da una forte grandinata che rischia di mettere in ginocchio il settore nel comune pontino. Per questo le organizzazioni agricole Coldiretti, Cia e Confagricoltura chiedono un incontro urgente all’amministrazione comunale al fine di esaminare la situazione e trovare delle soluzioni nell’immediato.

“C’è preoccupazione per i danni alle colture in special modo per il mais ed il kiwi e più in generale per gli ortaggi e anche per questo si intende aprire un tavolo di confronto in tempi rapidi con l’amministrazione comunale” spiegano le associazioni.

Tra gli obiettivi di Coldiretti, Cia e Confagricoltura, oltre quello di verificare se sussistano i presupposti per la richiesta dello stato di calamità naturale, “anche quello di verificare eventuali altre azioni da porre in essere per ulteriori provvedimenti compatibili con le assicurazioni agevolate alle colture che i produttori possono fare come consuetudine”.

Intanto le organizzazioni chiedono, per gli imprenditori agricoli che hanno avuto danni ingenti, la sospensione del pagamento relativo all’Imu

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta grandinata a Cisterna: danni ingenti nelle campagne

LatinaToday è in caricamento