Mostra Agricola Campoverde al via, inaugurazione della 31esima edizione

Taglio del nastro questa mattina per la manifestazione che cade nell'anno dell'80° anniversario della fondazione della Città di Aprilia; protagonisti stamattina i piccoli studenti delle scuole. L'evento in programma per i prossimi due fine settimana

Taglio del nastro questa mattina per la 31esima edizione della Mostra Agricola Campoverde. 

La cerimonia inaugurale della manifestazione, che cade nell'anno dell'80° anniversario della fondazione della Città di Aprilia e si svolgerà nei due fine settimana dal 22 al 25 aprile e dal 29 aprile al 1 maggio, c'è stata questa mattina alle 9.30 presso il polo fieristico di via delle Ferriere. 

Una cerimonia a cui hanno partecipato, insieme alla società Tre M organizzatrice della manifestazione, anche il Vescovo di Albano Mons. Marcello Semeraro, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l'Amministrazione comunale, i consiglieri regionali Rosa Giancola ed Enrico Forte, il Presidente della Provincia e Sindaco di Cisterna Eleonora Della Penna, il Sindaco di Rocca Massima Angelo Tomei, le rappresentanze delle autorità militari.

La rassegna, che come ogni anno si rinnova puntuale per offrire una vetrina alle eccellenze produttive legate al mondo della terra di livello nazionale ed internazionale e come momento di confronto tra le diverse realtà territoriali, ha visto protagonisti gli studenti: circa 4mila i bambini delle scuole del territorio che hanno visitato la fattoria didattica a titolo gratuito, assistendo agli spettacoli ed entrando in contatto con la natura, grazie alle guide promosse da Avis Aprilia.

Dopo la benedizione del Vescovo e il saluto del sindaco, la cerimonia è proseguita con la visita alla “Casa delle Farfalle”, allo show cooking, allo spettacolo dei Butteri e dei cavalieri del Western Show oltre al tradizionale giro tra gli stand. Una Fiera quella di Campoverde che anche quest'anno concentra la sua attenzione sulla valorizzazione del mondo agricolo e dell'enogastrononomia, con l'esposizione di macchinari agricoli e le prove di movimento terra a cura di Marchegiani e Cma. “Fino al 25 aprile e poi ancora dal 29 aprile al 1° maggio - spiegano gli organizzatori - i visitatori troveranno in fiera florovivaismo, prodotti tipici, convegni, esibizioni e spettacoli, mostre storiche e culturali, convegni, oltre a 360 stand da visitare”.

“Dietro le quinte della Fiera c’è un lavoro lungo un anno e professionisti del settore che si dedicano con passione ad organizzare uno degli eventi divenuto cardine del panorama economico nazionale – spiega cecilia Nicita Presidente della Tre M -. La Mostra Agricola Campoverde crea economia offrendo una importante opportunità culturale e d’immagine per il nostro territorio".

MOSTRA AGRICOLA CAMPOVERDE: L'EVENTO

“La Città di Aprilia – ha commentato il sindaco Antonio Terra – accoglie l’evento di Campoverde dedicato all’agricoltura, al biologico e alla qualità, negli stessi giorni in cui celebra l’80esimo Anniversario della Fondazione. E per noi sarà una grande festa, soprattutto perché voluta e pensata come palcoscenico per le eccellenze culturali e produttive locali. La Mostra Agricola ha saputo, specie negli ultimi anni, coniugare il suo carattere nazionale e internazionale con quello più orgogliosamente territoriale. E così facendo ha garantito ampio spazio ad una delle più importanti leve della nostra economia, quella della piccola e media impresa, anche familiare, legata alla tradizione originaria del quarto Comune di Fondazione dell’Agro Pontino. 

Il settore agricolo, legato alla frutta, all’olio, al vino, al kiwi, così come il settore florovivaistico o quello più innovativo della nutriceutica, è più che mai florido e, a testimonianza di ciò, la fiera di Campoverde ogni anno è capace di suscitare curiosità e adesioni sempre maggiori da parte del pubblico”.

L’Amministrazione Comunale, infine, nell’iniziativa pubblica promossa nel secondo weekend della Mostra Agricola, presenterà ufficialmente il progetto “Agri Maps”, giudicato ammissibile da parte della Regione Lazio alla valutazione di eventuali proposte finanziabili. “Questo progetto – ha spiegato l’assessore alle Attività Produttive Vittorio Marchitti – è stato avviato da Aprilia, quale ente capofila, lo scorso dicembre. Agri Maps pone quale suo obiettivo la crescita e la rigenerazione del sistema produttivo di Aprilia, Cisterna e dell’area dei Monti Lepini, orientandolo all’innovazione tecnologica e organizzativa ed allo sviluppo delle reti di impresa, coinvolgendo non solo gli attori tradizionali del settore agroalimentare, ma anche quelli dei settori ad alta tecnologia, le industrie culturali e turistiche. Attraverso la valorizzazione della vocazione e delle potenzialità del territorio, si intende creare un polo di turismo sostenibile e una nuova area tecnologico-produttiva di sviluppo per le eccellenze agricole, penso al kiwi e alla floricoltura, nonché di trasformazione agroalimentare”.

Tra le iniziative in programma per domani, oltre agli show cooking e alle esibizioni di movimento terra, anche lo special event “Ranch Sorting”, prove di abilità a cavallo a cura del Western Show. La Fiera è aperta dalle 9 alle 20 sui 20 ettari a disposizione presso l'area fiere di Campoverde, via Pontina km 55.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento