rotate-mobile
Eccellenze pontine

Da Berlino arriva il Platinum Award: altro riconoscimento per l’olio extravergine 501 Altitudo

Dagli oliveti sottratti all'abbandono sulle Colline Pontine un'eccellenza gastronomica apprezzata in tutto il mondo realizzata dalla società agricola pontina Agresti 1902

Ancora un riconoscimento internazionale per l’olio extravergine 501 Altitudo, monovarietale Itrana, della società agricola pontina Agresti 1902. “Un olio eccellente, unico”, così il panel internazionale di esperti del Berlin Global Olive Oil Award ha motivato l’assegnazione del Platinum Award all’extravergine pontino. Il Berlin Global Olive Oil Award è un concorso internazionale che si tiene nella capitale tedesca, quest’anno ha visto la partecipazione di 900 campioni provenienti da 28 Paesi con un incremento del 17% rispetto all’edizione dello scorso anno. 

501 Altitudo è un olio monovarietale da olive Itrana coltivate in alta quota sulle colline terrazzate di Sonnino, frutto del progetto “Itrana Alta Quota”, con cui l’azienda agricola intende contrastare l’abbandono degli uliveti di alta collina valorizzandone le caratteristiche sensoriali, organolettiche e nutraceutiche. “Un’extravergine equilibrato, armonico con fruttato medio ricco di profumi e avvolgente - spiegano dall’azienda -, in cui si ritrovano le note caratteristiche della cultivar tipica della provincia pontina: foglie di pomodoro, erbe aromatiche, note vegetali, con caratteristiche verdi e molto nitide. Al palato è delicato con una leggera prevalenza del piccante sull’amaro e mantiene una grande coerenza aromatica rispetto alle sensazioni olfattive”. “Le tipiche caratteristiche sensoriali dell’Itrana – spiega Francesco Agresti, titolare dell’omonima società agricola - ne fanno un olio molto apprezzato anche fuori dal nostro paese. Grazie alle vendite Oltreconfine quest’anno l’export varrà il 70% del nostro fatturato”.

Il riconoscimento ottenuto a Berlino dall’extravergine 501 Altitudo segue a distanza di poche settimane le Tre Foglie dal Gambero Rosso; il Gold Award 2022 al Dubai Iooc; il Gold Award 2002 al New York International Olive Oil Competition, il Gold Prize 2002 al Japan Olive Oil Prize e l'inserimento nella World's Best Olive Oil del NYIOOC.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Berlino arriva il Platinum Award: altro riconoscimento per l’olio extravergine 501 Altitudo

LatinaToday è in caricamento