Poste Italiane: è online la newsletter “dialogando con i consumatori”

Da oggi anche i cittadini di Frosinone e provincia possono collegarsi al sito “Dialogando con i consumatori”, il nuovo strumento informativo realizzato da Poste Italiane in collaborazione con i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori.

Raggiungibile direttamente dal sito internet di Poste Italiane, la newsletter “Dialogando con i consumatori” è composta da varie sezioni: le news, il focus, il mondo di Poste Italiane, più una destinata a raccogliere i contributi dei visitatori del sito.

Particolarità dell’iniziativa è la redazione mista, composta cioè da rappresentati delle Associazioni e dell’Azienda, a sottolineare una sinergia costante per stimolare occasioni di confronto utili a diffondere ancor di più la cultura della tutela dei diritti delle persone.

“Dialogando con i consumatori” ha una cadenza bimestrale e vuole essere uno strumento informativo per raccontare servizi, prodotti, attività e iniziative del Gruppo Poste, discussi nel Cantiere Consumatori, il tavolo di lavoro permanente previsto dall’Accordo quadro, siglato dall’azienda con le Associazioni dei Consumatori.

Nel numero in rete, fra i tanti temi, si parla di un progetto innovativo, “Dillo a PosteItaliane”, una novità in termini di ascolto dei consumatori e che si avvale di una community di 20mila clienti, ai quali viene richiesta la disponibilità a partecipare a sondaggi online e a discussioni sui prodotti e le nuove offerte di Poste prima che siano disponibili sul mercato. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito https://www.posteitaliane.it/it/dialogando-consumatori.html.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento