Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia

Lavoro, precari della giustizia e Lsu di Latina in Regione Lazio

Crisi in provincia; lavoratori pontini in commissione Lavoro, pari opportunità, politiche giovanili e politiche sociali, presieduta da Maurizio Perazzolo dove hanno esposto le loro problematiche

I precari del tribunale e i lavoratori socialmente utili di Latina sono stati ricevuti ieri in Regione.

In momento di crisi del lavoro, come quello che stanno attraversando le due realtà pontine, le delegazioni dei lavoratori, insieme a quelle dei precari della società Aeroporti di Roma, hanno partecipato ieri alla commissione Lavoro, pari opportunità, politiche giovanili e politiche sociali, presieduta da Maurizio Perazzolo (Lista Polverini), che ha ascoltato ieri le loro problematiche.

In particolare è stata ascoltata una delegazione di lavoratori cassintegrati e in mobilità impiegati attraverso dei progetti ad hoc della Regione nei tribunali del Lazio e una delegazione di lavoratori socialmente utili della provincia di Latina.

"Alla Regione chiediamo una soluzione ponte, in attesa di una stabilizzazione - ha spiegato Emiliano Viti, rappresentante dei precari dei tribunali - tanto più che i tribunali continuano a lamentare carenza di personale".

Per quanto riguarda gli Lsu, invece, il piano della Regione per lo svuotamento del bacino che prevedeva diverse forme di fuoriuscita sembra non aver risolto ancora completamente il problema. “Nella provincia di Latina, infatti -, come hanno riferito in audizione Antonella Sinapi e Maria Pannozzo -, ci sono ancora alcune decine di lavoratori socialmente utili che non sono stati ancora stabilizzati dagli enti per cui lavorano e che da sei mesi non percepiscono il sussidio”.

"Abbiamo ascoltato - ha dichiarato il presidente della Commissione, Perazzolo - le istanze di alcuni gruppi di lavoratori in difficoltà su questioni per le quali abbiamo deciso di programmare una serie di incontri. Ascolteremo i presidenti dei tribunali del Lazio, i rappresentanti degli enti locali, delle Asl e dei parchi della provincia di Latina sulla vicenda dei lavoratori socialmente utili non ancora stabilizzati e l'assessore competente, per cercare di dare una risposta concreta e veloce a questi lavoratori ".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, precari della giustizia e Lsu di Latina in Regione Lazio

LatinaToday è in caricamento