rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Economia

Prezzo del latte, Coldiretti sul piede di guerra: “Non vogliamo le briciole”

Prosegue la sua battaglia; le richieste sono la riconvocazione del tavolo e il prezzo sul conferimento almeno a 48 centesimi al litro. In caso contrario è pronta a scendere in piazza

Per la Coldiretti è ancora guerra sul prezzo del latte definito troppo basso.

Di ritorno dalla riunione in Regione convocata dall’assessore regionale alle politiche agricole Di Paolo per il nuovo prezzo del latte a cui ha preso parte, il segretario Saverio Viola manifesta tutto il suo scontento. “Non accontentiamoci delle briciole – ha detto -; restando uniti, si può e si deve dare una risposta più dignitosa agli allevatori”.

“Ancora una volta – continua Viola - stigmatizziamo l’assenza della componente industriale alla riunione convocata dall’assessore e, ancor con più fermezza, condanniamo gli atteggiamenti di alcuni presidenti di cooperative che, purtroppo, come in passato, sembrerebbe abbiamo sottoscritto accordi sul prezzo del latte conferito in Centrale del Latte a Roma per il conferimento di fine 2011 ed inizio 2012 in modo non concertato e al di sotto delle reali attese dei produttori”.

Gli fa eco anche il presidente della Coldiretti, Carlo Crocetto, che condivide in pieno le parole del direttore Viola. “La storia si ripete – chiosa Carlo Crocetti, presidente di Coldiretti Latina  –; a volte l’incoerenza di pochi penalizza gli allevatori che potevano portare a casa un risultato certamente più significativo dei pochi centesimi proposti e sembra accettatati”.
Per questi motivi Coldiretti chiede “all’assessore di riconvocare il tavolo che per noi resta l’unica sede dove decidere come regolamentare la consegna del latte e remunerare il prodotto conferito nei mesi scorsi, e siamo pronti, se necessario, a scendere in piazza”.

"Se alcuni referenti di cooperative credono sia sbagliato questo percorso lo spieghino ai propri soci – conclude Viola -. Per noi la sede resta quella ed il prezzo deve arrivare almeno a 48 centesimi per litro. Il resto sono e restano chiacchiere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzo del latte, Coldiretti sul piede di guerra: “Non vogliamo le briciole”

LatinaToday è in caricamento