Economia

Produzione industriale, in calo nel mese di febbraio. In un anno -3,3%

Indagine rapida di Confindustria sulla produzione relativa al mese di febbraio. Presidente Paolo Marini: "Dati che confermano l'urgenza di un governo nazionale capace di decidere"

Un calo dello 0,2% in un mese e del 3,3% rispetto ad un anno fa. Sono questi i dati diffusi dal Centro Studi Confindustria in merito all’indagine rapida sulla produzione industriale relativa al mese di febbraio ’13.

Dati che mettono in mostra come, dopo una ripresa del +0,1% registrata a gennaio su dicembre 2012, la produzione industriale sia di nuovo in calo.

"I dati che apprendiamo oggi – commenta Paolo Marini, presidente di Confindustria Latinanon lasciano del tutto sorpresi. Data la congiuntura, è evidente che la necessità di un governo rapido a livello nazionale si rende ancora più urgente. Abbiamo bisogno di assumere posizioni chiare e di scegliere politiche di sviluppo per le imprese, per i territori e per la società. Per questo, anche rispetto alla Regione Lazio, auspico ad un insediamento della Giunta Zingaretti in tempi brevi, poiché sul piano regionale ci sono ancora significativi fondi da impegnare entro le prossime settimane in favore del tessuto economico locale che altrimenti andranno persi."

"Sono convinto – conclude – che i tempi siano sufficientemente maturi per affrontare con senso di responsabilità, a tutti i livelli e ognuno nel suo ruolo, il difficile momento che il mondo del lavoro nel suo complesso sta vivendo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produzione industriale, in calo nel mese di febbraio. In un anno -3,3%

LatinaToday è in caricamento