Economia Aprilia

Montebovi, protestano i lavoratori: incatenati davanti lo stabilimento

I sindaci di Aprilia e di Lanuvio hanno incontrato i dependenti che stanno manifestando; hanno deciso di interessare il prefetto perchè valuti l'opportunità di un tavolo di confronto

Manifestano incatenati davanti al loro stabilimento sulla Nettunense. Sono i dipendenti della Montebovi che nonostante il freddo pungente di questi giorni hanno scelto la forma estrema di protesta per palesare il loro malessere e per chiedere di essere ascoltati.

E questa mattina le amministrazioni di Aprilia e Lanuvio, rappresentate rispettivamente dal sindaco f.f. Antonio Terra e dall’assessore Luigi Bonadonna, e dal sindaco Luigi Galieti e dall’assessore Jenny Varesi, hanno incontrato i lavoratori.

Le parti sociali, che hanno già incontrato nei giorni scorsi, e a più riprese, i rappresentanti dei due Comuni, hanno denunciato quello che giudicano un “atteggiamento antisindacale da parte della proprietà dell’azienda, nell’annunciare licenziamenti senza l’attivazione delle procedure di mobilità o di altri ammortizzatori sociali”.

I sindaci di Aprilia Terra e di Lanuvio Galieti hanno espresso profonda preoccupazione per questa situazione di crisi aziendale, che si trascina oramai da tre mesi e che va a sommarsi ad altre vicende in un contesto economicamente difficile che sta indebolendo dal punto di vista occupazionale l’intero territorio.

“Il sindaco di Lanuvio Galieti – si legge in una nota del comune pontino - ha informato il collega di Aprilia Terra del tentativo non andato a buon fine di interlocuzione con l’azienda. Atteso ciò, i rappresentanti delle due amministrazioni comunali hanno deciso di interessare della vicenda il prefetto di Roma (l’organo territoriale di competenza, dato che lo stabilimento Montebovi è sito nel Comune di Lanuvio), affinché valuti l’opportunità di convocare un tavolo di confronto”.

“Di fronte ad una situazione già delicata – hanno detto i due sindaci – sussistono delle zone d’ombra che preoccupano noi e tutti i lavoratori. Le amministrazioni comunali si muoveranno a tutela del livello occupazionale, già pesantemente colpito dalla crisi, per quanto è loro possibile fare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebovi, protestano i lavoratori: incatenati davanti lo stabilimento

LatinaToday è in caricamento