menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assicurazione auto, a Latina i rincari più alti del Lazio. +21,5% rispetto alla media nazionale

Nel Lazio il premio medio ad agosto era di 589,80 euro. A Latina costa 707 euro; in aumento nell’ultimo anno anche a Frosinone, mentre a Viterbo registrate le riduzioni maggiori

Se nel Lazio nell’ultimo anno sul fronte dell’Rc auto i prezzi sono in calo, sono i cittadini della provincia pontina quelli che in tutta la regione pagano di più, con un valore di oltre il 20% più alto rispetto alla media nazionale. 

Secondo l’Osservatorio realizzato da Facile.it, ad agosto 2018, il premio medio è diminuito dell’1,43% nel Lazio rispetto a 12 mesi prima, stabilizzandosi a 589,80 euro. “Il calo, però non è ancora sufficiente a colmare la distanza che separa, in termini di tariffe, la regione dal resto d’Italia; assicurare un’auto nel Lazio costa l’1,22% in più rispetto alla media nazionale” viene spiegato in una nota.  

Il valore è stato calcolato esaminando oltre 1.270.000 preventivi raccolti nella regione dal comparatore negli ultimi 12 mesi e le quotazioni offerte da un panel di compagnie rappresentanti, in base alla raccolta premi, circa il 54% del mercato RCA italiano. “Leggendo nel dettaglio i risultati emerge, però, un andamento provinciale piuttosto differenziato; se è vero che i ribassi hanno interessato i residenti di diverse aree della regione, è altrettanto vero che alcuni automobilisti hanno visto, loro malgrado, degli aumenti”.

La situazione in provincia di Latina

E’ la provincia di Latina a guidare la classifica dei rincari: ad agosto 2018, il premio medio è salito dell’1,03% stabilizzandosi a 707,94 euro, valore che equivale al 21,49% in più di quanto non costi in media assicurare un’auto in Italia. 

Nel resto del Lazio

Aumento più contenuto per Frosinone, dove il costo dell’RC auto è cresciuto nell’ultimo anno dello 0,65%; in questo caso, però, il premio, pari a 503,76 euro, risulta essere il 13,55% più basso di quello nazionale. Guardando la graduatoria nel senso opposto, invece, sono tre le province laziali che hanno visto una riduzione delle tariffe. La più consistente è stata a Viterbo, dove il premio medio è diminuito del 5,68% rispetto ad agosto 2017, stabilizzandosi a 486,98 euro; i costi RC auto pagati dai viterbesi non solo sono i più bassi della regione, ma sono addirittura inferiori del 16,43% rispetto alla media nazionale. Valori in calo anche nella provincia di Rieti, dove il premio medio, pari a 561,69 euro, è diminuito del 3,17%; e rimane inferiore del 3,61% alle medie nazionali, ed in quella di Roma dove, ad agosto 2018, per assicurare un’auto occorrevano mediamente 590,85 euro, l’1,60% in meno dell’anno prima, ma ancora l’1,4% in più rispetto al valore medio italiano.

La tabella con i dati relativi ai premi medi RC auto e relative variazioni annualiassicurazione_auto_facile-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento