Domenica, 17 Ottobre 2021
Economia

Cassa integrazione in calo, 328mila le ore nel mese di dicembre

I dati della Uil, nell'ultimo mese del 2011, e rispetto a novembre, registrano una diminuzione delle ore del 68% - rispetto al 42,5% regionale -, ma la situazione resta complicata

Una riduzione della cassa integrazione del 63,8% negli utlimi 30 giorni dell'anno. Questo è il dato che emerge dal rapporto mensile redatto dalla Uil, per quanto riguarda la provincia di Latina, sull’andamento della cassa integrazione e sugli occupati.

Un dato che a prima vista potrebbe far esultare; ma il numero delle ore di cassa integrazione nella nostra provincia per tutto il mese di dicembre rimane enormemente alto, circa 328mila.

Certo, un passo in avanti è stato fatto rispetto alle oltre 900mila del mese di novembre - appunto con un calo del 63,8% (sono diminuite sia la cassa ordinaria del 55,7%, la straordinaria del 79,6% che quella in deroga del 20,2%) rispetto a quello regionale del 42,5% -, ma la situazione resta comunque drammatica.

"I dati elaborati dalla UIL relativamente alla provincia di Latina per il mese di dicembre 2011, – dichiara Luigi Garullo  segretario generale Uil Latina –  confermano anche per Latina il generale calo di utilizzo di ore di cassa integrazione già registrato in quasi tutto il territorio nazionale per il mese di dicembre 2011, seppur in un contesto altalenante per quanto riguarda il Lazio”

“E’ un dato che ci conforta – aggiunge Garullo – e che ci fa tirare un  pò di fiato proprio ad inizio anno; resta però confermato, in generale, lo stato di disagio del sistema economico provinciale, rispetto ad un 2012 che sarà decisivo per capire quale sarà la direzione che prenderà il sistema produttivo pontino”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassa integrazione in calo, 328mila le ore nel mese di dicembre

LatinaToday è in caricamento