Le aziende fanno “squadra” nel nome della cultura: il progetto a Sermoneta

Il progetto di "Reti d'Imprese" presentato dall'Amministrazione, in collaborazione con Yes Europe onlus, in Regione per la richiesta di finanziamento

Aziende e attività commerciali locali fanno squadra nel nome della promozione e della cultura: è questo il progetto di “Reti d'Imprese” che l'Amministrazione comunale di Sermoneta, in collaborazione con Yes Europe onlus, ha presentato in Regione per la richiesta di finanziamento.

Coinvolte sia le imprese del centro storico che della pianura, con il coordinamento dell'assessorato al commercio: “al centro del progetto - viene spiegato - ci sarà un portale web di e-commerce che darà la possibilità di prenotare o acquistare i prodotti e i servizi, anche di natura culturale. Nel centro storico e nelle aree a valle interessate da attività economiche della rete verranno effettuati investimenti per l’arredo urbano, piantumaggio, sistemi di segnaletica turistico/commerciale correlata al progetto e videosorveglianza per il contrasto all’illegalità”.

“Ci sarà una tessera fedeltà con la quale si avrà diritto ad un voucher per partecipare alle attività culturali e sportive, dormire o acquistare presso altre strutture commerciali della rete. L’utente che acquisterà on line i prodotti e/o servizi offerti da almeno un’azienda di ogni categoria merceologica della rete riceverà un sconto maggiore e la possibilità di praticare le attività culturali e sportive proposte dalla rete a prezzi dedicati, premi, gadget e diritto a contenuti e sconti esclusivi: eventi, visite guidate, cicloturismo, cavallo, trekking, canoa, passeggiate naturalistiche proposte dalle associazioni aderenti. 

Il progetto vede partner prestigiosi, oltre a una trentina di aziende del territorio: Turismopoli dell’Universita Tor Vergata, il Polo per la Mobilità sostenibile dell’Università La Sapienza, Scuola di Roma Fund-raising”.

“La cittadinanza - prosegue l’Amministrazione che illustra il progetto - sarà il centro nevralgico della comunicazione ed elemento di distinzione territoriale. E proprio alla cittadinanza sarà dedicato l’evento ufficiale di presentazione della rete, novità assoluta nel marketing territoriale: Sermoneta, i suoi abitanti e la rete commerciale costituita saranno l’oggetto di un videogioco per smartphone co-creato da 30 sviluppatori provenienti da tutta Europa e dalla cittadinanza attiva al termine di una settimana di eventi, presentazioni, degustazioni e attività culturali e sportive a prezzi di lancio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un progetto ambizioso al quale abbiamo creduto fin da subito – spiegano il sindaco Claudio Damiano e l'Assessore alle Attività produttive Antonio Di Lenola – per dare ulteriori stimoli all'economia attraverso strumenti innovativi, e-commerce e nuove forme di comunicazione. Qualora finanziato, Sermoneta sarà protagonista di un videogioco sviluppato dalle 30 menti più brillanti del mondo. Nuovi stimoli di cui beneficeranno le nostre attività commerciali: questa iniziativa fa parte di un pacchetto di interventi volti a sostenere l'economia locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento