Economia Priverno

Chiusura della Sapa, convocato il tavolo al Ministero per il 10 luglio

L'annuncio dell'assessore regionale al Lavoro Valente, al termine di una giornata delicata per gli operai di Fossanova che dopo aver trovato i cancelli chiusi ieri mattina hanno dichiarato l'assemblea permanente

Il tavolo al Ministero per lo Sviluppo Economico è stato convocato per giovedì 10 luglio. Qualcosa si muove nella vertenza Sapa, dopo che nella giornata di ieri i lavoratori hanno occupato lo stabilimento di Fossanova.

Alle 6 di ieri mattina gli operai si erano trovati davanti i cancelli chiusi con un cartello dell’azienda che annunciava dei “lavori di manutenzione straordinaria”. Un’atteggiamento che non è andato giù ai dipendenti che insieme ai rappresentanti sindacali sono entrati nello stabilimento dando inizio all’assemblea permanente.

LA CONDANNA DELL'AZIENDA

Nella serata di ieri l’annuncio dell’assessore al Lavoro della Regione Lazio, Lucia Valente, del tavolo convocato al Mise.

“Non posso che esprimere la mia preoccupazione per quello che sta succedendo alla Sapa di Fossanova dove gli operai, trovando i cancelli chiusi della fabbrica, sono entrati nello stabilimento dichiarando un’assemblea permanente - ha dichiarato l’assessore -.

Il mio appello, pur comprendendo le ragioni di tutti e lo stato di agitazione che stanno vivendo i circa 130 lavoratori impiegati, voglio rivolgerlo all’azienda, ai lavoratori e ai sindacati al fine di ripristinare un clima tale da favorire un dialogo volto a trovare una soluzione condivisa, anche in vista del tavolo, convocato oggi dal Ministero dello Sviluppo Economico, che si terrà il prossimo giovedì 10 luglio alle ore 16.

Questo anche al fine di non pregiudicare gli esiti dei tavoli istituzionali aperti, le sedi idonee ad esaminare ogni possibile soluzione per la salvaguardia dei livelli occupazionali. Garantiamo tutto il nostro impegno, come Regione Lazio e come Assessorato, volto a sostenere i lavoratori per evitare ulteriori licenziamenti in una zona già colpita duramente da numerose crisi aziendali”.

Un tavolo al Ministero era stato convocato già per lo scorso 29 maggio, tavolo poi saltato per decisione della stessa azienda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura della Sapa, convocato il tavolo al Ministero per il 10 luglio

LatinaToday è in caricamento