rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia

Securitas Metronotte, sciopero dei lavoratori contro i licenziamenti

Catone (Ugl): “La situazione è precipitata da settembre anche a causa della latitanza delle istituzioni locali che non hanno risposto alle nostre ripetute richieste di incontro per individuare una soluzione alternativa”

Hanno scioperato contro i licenziamenti decisi dalla società. Questa mattina i lavoratori della Securitas Metronotte di Latina hanno incrociato le braccia e a darne notizia è stato il il segretario provinciale dell’Ugl Sicurezza Civile di Latina, Giampiero Catone.

La situazione è precipitata da settembre - ha commentato Catone -, anche a causa della latitanza delle istituzioni locali che non hanno risposto alle nostre ripetute richieste di incontro per individuare una soluzione alternativa e meno traumatica per i dipendenti, e hanno ostacolato la messa in campo di azioni di sensibilizzazione e di protesta a loro tutela”.

Richiamiamo i soggetti coinvolti alla responsabilità – conclude il sindacalista – perché un’inversione di rotta è ancora possibile e non possiamo permetterci di lasciare senza lavoro altri cittadini della nostra provincia, già duramente colpita dalla crisi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Securitas Metronotte, sciopero dei lavoratori contro i licenziamenti

LatinaToday è in caricamento