Turismo, visite al Giardino di Ninfa e a Sermoneta con un biglietto unico

Prosegue il progetto “L’anfiteatro dei Monti Lepini, cuore di Ninfa” che vede la partnership della Fondazione Roffredo Caetani insieme ai Comuni di Sermoneta, Cori e Norma. Appuntamento domenica 20 ottobre

Dopo il successo di domenica scorsa con la prima uscita, prosegue il progetto che vede la partnership tra la Fondazione Roffredo Caetani e i Comuni di Sermoneta, Cori e Norma. Lo scorso 13 ottobre sono state 1200 delle 1500 che avevano preso il biglietto per la visita al Giardino di Ninfa ad approfittare dell’iniziativa per scoprire e conoscere anche le bellezze di Cori. 

E il 20 ottobre si replica a Sermoneta, pronta ad un’altra domenica all’insegna del turismo. Dopo gli eventi della settimana della rievocazione storica della Battaglia di Lepanto, che ha portato nel centro storico migliaia di visitatori, domenica con un biglietto unico a 20 euro si potranno visitare il Giardino di Ninfa e le bellezze di Sermoneta. Per l’occasione saranno aperti al pubblico il Museo Diocesano, il Museo della Ceramica, il complesso monumentale di San Michele Arcangelo e il Castello Caetani. Prenotazione su www.giardinodininfa.eu. Grazie alla collaborazione con la Pro Loco, ogni location avrà sul posto una guida gratuita a disposizione dei turisti per conoscere più a fondo la storia di Sermoneta.

Si tratta, come detto, dell’attuazione del progetto “L’anfiteatro dei Monti Lepini, cuore di Ninfa”.

Tutti gli appuntamenti 

Il Giardino di Ninfa il 20 ottobre aderisce anche alla Giornata Nazionale dei Parchi Letterari, oltre alle guide la visita sarà animata anche dalla presenza di attori che reciteranno brani di prosa e poesie negli angoli più suggestivi del giardino.

“Prosegue il percorso di valorizzazione del patrimonio culturale del nostro borgo medievale, considerato uno dei più belli d’Italia – spiega il sindaco Giuseppina Giovannoli – anche sulla scorta della nostra partecipazione alla fiera internazionale del turismo di Rimini che ci ha permesso di stringere importanti accordi con tour operator che operano a livello mondiale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro in un'azienda di Sermoneta: un operaio resta ustionato

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Incendio ed esplosione in un capannone a Sabotino: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
LatinaToday è in caricamento