Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Nasce la "rete di imprese", destinataria di un finanziamento della Regione Lazio

Il progetto del Comune di Sermoneta prevede la creazione di un portale web di e-commerce ma anche una serie di investimenti per l'arredo urbano. Coinvolte imprese del territorio

Va avanti a Sermoneta la costruzione della "rete di imprese" che ha ottenuto un finanziamento della Regione Lazio risultando tra i migliori progetti della provincia. Si tratta di un programma realizzato dal Comune di Sermoneta in collaborazione con Yes Europe in cui sono state coinvolte sia le imprese del centro storico che quelle di Sermoneta scalo.
La rete è stata costituita nei giorni scorsi con i soggetti che avevano aderito un anno fa alla richiesta di finanziamento. Un passo fondamentale per poter procedere con l'avvio dei lavori ed estendere la partecipazione alle attività commerciali del territorio.

"La costituzione della rete era un passaggio fondamentale per permettere al nuovo soggetto di poter iniziare a operare – spiega il delegato alle attività produttive Antonio Di Lenola – e coinvolgere le altre realtà commerciali che avessero intenzione di aderire. Nessun intento discriminatorio: il progetto è stato realizzato in pochissimo tempo e non è stato facile riuscire a raggiungere il numero minimo di adesioni. Se ci sono state mancanze, mi assumo ogni responsabilità ma è bene sapere che sono state fatte in buona fede e ci sarà modo e tempo per 'aggiustare il tiro'".

Questa l'idea: realizzare un portale web di e-commerce che darà la possibilità di prenotare o acquistare i prodotti e i servizi, anche di natura culturale. Nel centro storico e nelle aree a valle interessate da attività economiche della rete sono previsti investimenti per l’arredo urbano, piantumaggio, sistemi di segnaletica turistico/commerciale correlata al progetto. Sarà creata inoltre una tessera fedeltà con la quale si avrà diritto ad un voucher per partecipare alle attività culturali e sportive, dormire o acquistare presso altre strutture commerciali della rete. Il progetto vede partner prestigiosi: Turismopoli dell’Universita Tor Vergata, il Polo per la Mobilità sostenibile dell’Università La Sapienza, Scuola di Roma Fund-raising.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la "rete di imprese", destinataria di un finanziamento della Regione Lazio

LatinaToday è in caricamento