Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia Sezze

Stipendi in ritardo e futuro incerto, lavoratori Spl Sezze in agitazione

Sindacati e dipendenti preoccupati dalla situazione economica e dall'annunciata trasformazione della Servizi pubblici locali spa in azienda speciale: si va verso uno sciopero

Le rassicurazioni e il pagamento degli stipendi di dicembre, avvenuto solo la scorsa settimana, non bastano: i lavoratori della Spl Sezze sono entrati in stato d’agitazione. È questa la decisione assunta al termine dell’assemblea sindacale che ha avuto luogo lunedì e che apre la strada alla possibilità di dichiarare presto un primo giorno di sciopero. La dichiarazione dello stato d’agitazione ha colto in contropiede l’azienda e l’amministrazione comunale, con cui i sindacati avevano avuto un confronto il 18 gennaio.

Nel documento stilato dalle organizzazioni sindacali, la Fp-Cgil e la Fit-Cisl, si sottolinea come durante l’assemblea dei lavoratori “la grande partecipazione e il nutrito dibattito ha fatto scaturire le maggiori preoccupazioni, quali il mantenimento occupazionale, il pagamento nei tempi dovuti dello stipendio nonché il rinnovo del contratto dei servizi scaduto il 31 dicembre scorso e di cui ancora non si ha notizia”.

La Spl è la società controllata interamente dal Comune di Sezze per lo svolgiemento dei servizi pubblici, tra cui quello dei rifiutiSecondo quanto riportato, l’assemblea dei lavoratori avrebbe riconosciuto l’impegno profuso dal primo cittadino ma avrebbe comunque dato l’ok allo stato d’agitazione per mantenere salde le richieste avanzate circa il pagamento degli stipendi e il mantenimento della forza produttiva nella prossima mutazione della società.

Nell’ultimo incontro con i sindacati Campoli aveva anticipato l’intenzione dell’amministrazione di trasformare la Servizi pubblici spa in azienda speciale prima del 30 settembre, onde evitare la tagliola prevista per le aziende di pubblici servizi nei comuni sotto i 30mila abitanti. Ma intanto c’è la crisi di liquidità dell’azienda e il fatto che gli introiti della nuova Tares arriveranno solo a luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stipendi in ritardo e futuro incerto, lavoratori Spl Sezze in agitazione

LatinaToday è in caricamento