Turismo: imposta di soggiorno in vigore dal 1 giugno a San Felice Circeo

L’importo variabile a seconda della struttura ricettiva; sarà in vigore fino al 31 ottobre

Sarà in vigore dal 1 giugno e fino al 31 ottobre l'imposta di soggiorno del comune di San Felice Circeo. L’Amministrazione ha diffuso un volantino riepilogativo con tutte le informazioni sull’imposta. 

A partire dal 1 giugno, si dovrà pagare la somma aggiuntiva che varia a seconda della tipologia di struttura: un euro per bed & breakfast, case per ferie e alberghi e residenze turistico alberghiero da una o due stelle, un euro e 50 centesimi per le strutture a tre stelle e due euro per quelle a 4 stelle. L’importo è dovuto per ogni giorno di pernottamento fino al massimo di 5 giorni di pernottamento consecutivi. Sono previste poi tutte una serie di esenzione che vengono chiarite nell’opuscolo e che si possono trovare a questo link. 

Le strutture ricettive avranno per la gestione degli ospiti e il relativo pagamento delle somme incassate un applicativo online all'indirizzo “Nella fase di avvio - spiega l’Amministrazione - sarà a disposizione anche un canale helpdesk per rispondere alle richieste di aiuto da parte delle stesse strutture”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento