Economia Sezze

Tari, rateizzazione per l’anno d’imposta 2014 a Sezze

E' quanto è stato deciso dalla Giunta Comunale. L'istanza di rateizzazione di avviso di pagamento deve essere presentata entro il 31 gennaio 2015

Possibilità di rattizzare la Tari. Questo quanto viene concesso dal Comune di Sezze ai cittadini per per l’anno d’imposta 2014.
Come fanno sapere dall’amministrazione, secondo quanto stabilito dalla Giunta Comunale, c’è tempo fino al 31 gennaio 2015 per porgere istanza di rateizzazione dell’avviso di pagamento Tasi, esclusivamente, però, per l’anno d’imposta 2014.

“La negativa congiuntura economica – ha dichiarato l’assessore al Bilancio Pietro Bernabei - ha creato una situazione di difficoltà finanziaria per diversi contribuenti non permettendo agli stessi di ottemperare, nei modi e nei tempi stabiliti, alle obbligazioni tributarie relative alla Tari. L’Amministrazione Comunale, pertanto, ha ritenuto opportuno concedere la rateizzazione della Tari, esclusivamente per l’anno d’imposta 2014, per le somme più rilevanti economicamente nel rispetto degli equilibri di bilancio e delle coperture finanziarie previste dall’ordinamento”.

La rateizzazione del debito, infatti, potrà essere concessa con le seguenti modalità:
    •    importo minimo per accedere alla rateizzazione € 2.000,00;
    •    numero massimo di  rate 12;
    •    importo minimo della singola rata 500,00.

L’istanza di rateizzazione deve essere presentata, attraverso apposita modulistica scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Sezze, presso gli uffici della società SPL SPA, sita in via Umberto I.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, rateizzazione per l’anno d’imposta 2014 a Sezze

LatinaToday è in caricamento