Tavolo di Sviluppo del Territorio, primo incontro in Comune con i sindacati

Il tavolo chiesto dai sindacati Cgil, Cisl, Uil; presenti anche le associazioni di categoria. Obiettivo "condividere e mettere in pratica azioni in grado di creare crescita ed occupazione specie per le generazioni più giovani"

Primo incontro in Comune a Latina per il Tavolo di Sviluppo del Territorio chiesto dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e a cui hanno preso parte anche diverse associazioni di categoria accomunate dall'intento di “condividere e mettere in pratica azioni in grado di creare crescita ed occupazione specie per le generazioni più giovani”.

Insieme ai segretari provinciali confederali Roberto Cecere, Anselmo Briganti,  Maria Carla Pucci erano presenti il sindaco di Latina Damiano Coletta con  l'assessore alle Attività Produttive Felice Costanti, i rappresentanti della Camera di Commercio, del Consorzio Industriale Roma Latina,  il direttore di Federlazio Saverio Motolese, Corrado Felici direttore di Unindustria Latina, il direttore provinciale di Confartigianato Ivan Simeone, il direttore dell'Unione Artigiani Italiana della provincia di Latina Gabriele Tullio. 

Nel corso dell'incontro sono stati affrontati temi legati allo sviluppo della provincia “attraverso un nuovo turismo sostenibile, il potenziamento del settore agroalimentare, il sostegno all'industria manifatturiera del territorio con la farmaceutica  che ne costituisce la punta di diamante”. 

A tal proposito Roberto Cecere, segretario generale della Cisl di Latina, ha molto insistito sullo sforzo comune di Istituzioni, Enti, forze economiche e sociali affinchè l'Agenzia Internazionale del Farmaco, dopo Brexit, possa essere trasferita almeno nel territorio laziale ricordando come questo possa costituire una importante occasione di crescita  per le tantissime professionalità e competenze in questo campo di cui è ricca la nostra zona.

Ampio spazio al dibattito è stato dato alla necessità di nuove infrastrutture viarie come la Cisterna- Valmontone e  il potenziamento della  SS.148 Pontina. 

"Su questo ultimo tema - ha insistito Cecere - non servono più chiacchiere o convegni che ormai lasciano il tempo che trovano. Abbiamo bisogno di dare risposte concrete alla fame di lavoro che c'è in provincia. La situazione è drammatica. Serve occupazione, è necessario aprire cantieri, non è più tempo di formalismi. Ognuno, per la parte che gli compete, deve prendersi il suo pezzo di responsabilità e scegliere da che parte stare: se con il lavoro ed i lavoratori o con l'eterna indecisione del non scegliere che tanti danni ha fatto a questa provincia. Nelle scorse settimane alcuni politici, in modo trasversale, avevano riaperto il tema sull'aeroporto di Latina ma il discorso sembra di nuovo arenato. E' il caso di chiedersi se non sia arrivato il momento per una generale mobilitazione sulle grandi opere che sono le uniche che potrebbero dare risposte immediate e concrete alla crisi."

Il  Tavolo di Sviluppo del Territorio si riunirà nuovamente a fine di giugno, nel frattempo ci saranno contatti per lavorare in piccoli gruppi su alcuni temi specifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento