Turismo: Provincia, sindaci e associazioni di categoria al lavoro per un brand da portare alla TTG di Rimini

Riunione a via Costa sulle prospettive di sviluppo del territorio in vista della firma di un protocollo di intesa

Prosegue in Provincia il lavoro per dare vita ad un brand turistico del territorio pontino. Nei giorni scorsi, su iniziativa del presidente dell’ente Carlo Medici, si è riunito nuovamente in modalità videoconferenza il Tavolo di coordinamento al quale hanno preso parte, oltre allo stesso Medici, un delegato dell’assessore regionale al Turismo, sindaci e assessori dei Comuni pontini, rappresentanti delle associazioni di categoria e degli operatori del settore turistico.

Il punto di partenza del confronto - interrotto a febbraio a causa dell’emergenza Covid -  è il rilancio del settore turistico del territorio pontino con l’obiettivo di fare della sua varietà e della sua ricchezza un elemento di forza, avviando una collaborazione per promuovere un'identità unitaria del territorio e un’offerta turistica varia e di qualità partendo da una visione di insieme condivisa. Il tutto con l’obiettivo di arrivare a firmare un vero e proprio Protocollo di intesa con i Comuni per formalizzare la collaborazione. Secondo tale progetto la Provincia svolgerà un ruolo di coordinamento delle attività fornendo supporto amministrativo ai Comuni e mettendo a disposizione i locali provinciali per lo svolgimento degli incontri del Tavolo permanente di confronto assicurando il supporto logistico, l’assistenza amministrativa e di segreteria del coordinamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come Provincia – sottolinea Medici - quale ente con funzioni di area vasta, in sinergia con i Comuni, competenti nella promozione di sistemi integrati di offerta turistica, abbiamo l’interesse a creare un'immagine unitaria del territorio pontino e una visione di insieme al fine di presentare un’offerta turistica che, da un lato, rispecchi la ricchezza del territorio e, dall’altro, ne valorizzi il carattere unitario e le potenzialità attrattive. La TTG di Rimini costituisce la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia, uno degli eventi di maggiore risalto sia a livello nazionale che internazionale e rappresenta un’ottima vetrina per promuovere il territorio provinciale nel suo complesso e instaurare proficui rapporti sia istituzionali che commerciali con gli enti e gli operatori del settore. L’idea è quella di partecipare congiuntamente alla manifestazione e mettere in vetrina – conclude Medici – la nostra offerta turistica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus, mascherine obbligatorie anche a Latina: l’ordinanza del sindaco Coletta

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento