Cultura e storia, natura e sport: nel week end Cisterna apre le porte al turismo

Importanti iniziative nel fine settimana per promuovere le bellezze del territorio e ad incentivare l'arrivo di turisti a Cisterna: dalle visite guidate Fai a Palazzo Caetani all'apertura del Giardino di Ninfa passando per il Gran Premio Ippico "Città di Cisterna"

Palazzo Caetani a Cisterna

Sarà un fine settimana all’insegna del turismo quello che attende la città di Cisterna. Attraverso la stipula di accordi e sinergie, partirà questo week end una serie di iniziative tutte volte a promuovere le bellezze del territorio e ad incentivare l’arrivo di turisti.

PALAZZO CAETANI - Da sabato e domenica diventerà operativo l’accordo tra il Comune di Cisterna - Assessorato alla Cultura e la delegazione FAI di Latina per il progetto “Apprendisti Ciceronicon gli studenti dell’Istituto Superiore Ramadù di Cisterna. In collaborazione con le associazioni Araldica Tres Tabernae, Centro Storico e Pro Loco, Palazzo Caetani esporrà i suoi gioielli e si animerà come un tempo. Gli studenti-ciceroni illustreranno ai visitatori le grotte, le sale affrescate, il museo del buttero, la storia dei Caetani e dei mitici butteri che sconfissero Buffalo Bill.

Le visite a Palazzo Caetani si terranno il 1° e 2 aprile, il 22 e 23 aprile, il 13 e 14 maggio, il 28 maggio (mattina e pomeriggio in occasione della Fiera dell’Ascensione), il 17 e 18 giugno (il sabato dalle ore 15.30 alle 18.30, la domenica dalle ore 10.00 alle 13.00) in concomitanza con l’apertura dei Giardini di Ninfa.

RIAPERTURA GIARDINI DI NINFA: GIORNI E ORARI

BUS NAVETTE E BIKE SHARING - Torna anche il servizio bus navetta da questo fine settimana. Ad accogliere i turisti alla stazione ferroviaria, infatti, in coincidenza con l’arrivo dei treni da Roma, ci sarà il bus-navetta che li accompagnerà a Palazzo Caetani oppure ai Giardini di Ninfa. In alternativa è disponibile anche il servizio di bike sharing. “A bordo - spiega l’Amministrazione - verrà rilasciato un depliant contenente tutte le informazioni utili al turista non solo su giorni e orari di visita e trasporto ma anche dove dormire o mangiare e una mappa del centro cittadino per orientarsi. Attraverso i QR Code sarà possibile collegarsi al portale di Bicincittà per verificare la disponibilità di bici nelle ciclostazioni, oppure consultare la mappa urbana con indicati monumenti, parcheggi, stradario”.

GRAN PREMIO “CITTA’ DI CISTERNA” - Inoltre, sempre nel fine settimana ci sarà anche il Gran Premio ippico di salto ostacoli “Città di Cisterna”, un evento sportivo di portata nazionale che si terrà presso la struttura del Centro Equestre Ninfa di via Tivera a partire da domani pomeriggio e fino al 2 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I COMMENTI - “La collaborazione con il FAI - affermano il sindaco Eleonora Della Penna e il delegato alla Cultura Pier Luigi Di Cori – lo scorso anno ha portato a Cisterna oltre 1300 visitatori in un solo weekend. Con il progetto Apprendisti Ciceroni contiamo di poterne attrarre molti di più grazie anche all’apertura di Palazzo Caetani in concomitanza con quella del Giardino di Ninfa e del Gran Premio Ippico 'Città di Cisterna'. Inoltre, l’attivazione dell’innovativo strumento di alternanza scuola-lavoro offre agli studenti l’opportunità di una interessante esperienza formativa ad una cittadinanza attiva nonché di conoscenza e promozione delle attrattive storico-monumentali-artistiche del proprio territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento