Vinitaly 2017, eccellenze pontine e del Lazio al Salone internazionale di Verona

Nel padiglione dedicato al Lazio nella fiera dei vini e dei distillati che si terrà dal 9 al 12 aprile verranno ospitati i produttori provenienti da tutte le province laziali ed, in particolare, i vini delle case vinicole della provincia di Latina

Ci saranno anche le eccellenze della provincia di Latina e del Lazio alla 51esima edizione del Vinitaly che dal 9 al 12 aprile si terrà a Verona. 

Nel corso di una conferenza stampa organizzata dalla Regione è stato presentato il programma della partecipazione del Lazio al Salone internazionale dei vini e dei distillati. Erano presenti il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme agli assessori regionali all’Agricoltura, Carlo Hausmann, e allo Sviluppo Economico Guido Fabiani, all’amministratore unico di Arsial, Antonio Rosati, il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani e il commissario straordinario della Camera di Commercio di Latina, Mauro Zappia.

Diversi saranno gli appuntamenti di profilo tecnico, istituzionale, gastronomico e culturale che animeranno le giornate alle quali è stato chiamato a partecipare anche l’Istituto San Benedetto di Latina, nella terza edizione del contest "Il territorio a tavola".

“Il Vinitaly è forse uno degli appuntamenti più importanti al mondo – ha tenuto a sottolineare Mauro Zappia – in cui le nostre aziende avranno, nuovamente, l’occasione di presentare le proprie eccellenze in un contesto internazionale, strategico per lo sviluppo di un settore fondamentale per il sistema economico locale. Mai come in questa edizione si è potuto fare sistema con tutti gli stakehokders istituzionali, per raggiungere risultati che già da oggi possiamo dire lusinghieri, se teniamo presente l'ampia partecipazione registrata ed il ritorno delle aziende laziali al Vinitaly. 

Un mio particolare in bocca al lupo va, poi, ai ragazzi dell'Istituto San Benedetto che avranno l'onore e l'onere di rappresentare Latina nel contest: a loro non solo l'auspicio della vittoria, ma anche quello di essere fieri ambasciatori, oggi come in futuro, delle eccellenze enogastronomiche della provincia, della conoscenza e dell'amore per i prodotti del proprio territorio"

In un padiglione esclusivo di 1.800 metri quadrati, subito all'ingresso del Salone veronese, verranno ospitati i produttori provenienti da tutte le province laziali ed, in particolare, i vini delle case vinicole della provincia di Latina, dal 9 al 12 aprile 2017 durante la 51a edizione del Vinitaly a Verona.

Saranno presenti Giangirolami Donato di Borgo Montello, Marco Carpineti di Cori, Pietra Pinta di Cori, Azienda Biologica I Pampini di Latina, Cantina Sant’Andrea di Terracina, Villa Gianna di Sabaudia, Cantine Lupo di Aprilia, Casa Vitivinicola Ciccariello di Gaeta e Cincinnato di Cori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento