Africa Gnawa: a Opera Prima ritmi, musiche e danze della tradizione africana

Nuovo appuntamento a Opera Prima, stavolta con la musica, ad allietare questo sabato con atmosfere e melodie molto particolari.

Il concerto Africa Gnawa, pensato appositamente per il pubblico di Opera Prima rientra nella decima edizione della rassegna Emergenze e Dintorni della Scena.

Il progetto Africa Gnawa nasce a Roma dopo l’incontro tra il musicista Abderrazzak Telmi, originario di Marrakesh, e il percussionista Simone Pulvano. I due proporranno al pubblico canti e musiche tipiche dell’antichissima tradizione gnawa utilizzando strumenti della tradizione africana e portando a Opera Prima racconti, atmosfere e ritmi della calda Africa.

I Gnawa sono un gruppo etnico presente nel Marocco e nelle regione del Maghreb la cui tradizione si perde nelle maglie del tempo: discendono da antichi schiavi provenienti dai paesi dell'Africa subsahariana. Questo popolo, che nel corso dei secoli ha vissuto diverse vicissitudini, ha elaborato una propria lingua e una propria religione che ha visto fondersi elementi di animismo e islam.
Fondamentale è la musica nella ritualità di questa religione, perché strumento usato per evocare le forze spirituali, curare malattie di vario tipo, si caratterizza per i toni bassi, la grande ritmicità e l’uso di diversi tipi di percussioni.

In scena ci saranno Abderrazzak Telmi alla voce, e suonerà guimbri, voce, tbola, bendir, qraqeb,  Alessandro Chimienti alle chitarre, Brahim Boukantare alla voce, qraqeb e bendir, e Simone Pulvano alla tbola, darbuka, bendir, cajon, qraqeb.

L’appuntamento è per sabato 11 febbraio presso il Teatro di Opera Prima a Latina.
Per informazioni e prenotazioni è possibile chiaramere i numeri 3477179808 -3473863742 o inviare una email all'indirizzo: muni2000@libero.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • L.A. Classica Festival: giovani talenti suonano composizioni immortali

    • dal 18 luglio al 26 settembre 2020
    • Ex Cinema Enal
  • Festival Pontino di Musica: al via la seconda parte della 56° edizione

    • dal 9 al 30 settembre 2020
    • Circolo Cittadino Sante Palumbo
  • Al via la V edizione dell’Ardea Jazz Festival

    • Gratis
    • dal 25 al 26 settembre 2020
    • area archeologica Casarinaccio ad Ardea

I più visti

  • L.A. Classica Festival: giovani talenti suonano composizioni immortali

    • dal 18 luglio al 26 settembre 2020
    • Ex Cinema Enal
  • I Borghi al Centro: tanti appuntamenti alla scoperta del territorio pontino

    • dal 16 al 27 settembre 2020
    • Centro cittadino e Borghi
  • Giardini in Comune: la rassegna estiva di Latina

    • Gratis
    • 30 settembre 2020
    • Giardini del Palazzo del Comune
  • Ad Aprilia la Festa in onore di San Michele

    • Gratis
    • dal 26 al 29 settembre 2020
    • Centro cittadino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LatinaToday è in caricamento