Appia Day: aperture straordinarie dei recenti scavi a Minturno

Un evento eccezionale che propone per la prima volta dal vivo i risultati degli scavi archeologici effettuati nei pressi del parco dell’antica Minturnae, si terrà in occasione dell’Appia Day.

Gli scavi infatti sono stati condotti proprio sulla direttrice della Regina viarum e nelle aree adiacenti. Come si legge in una nota della RTA Sinus Formianus che organizza le visite guidate, questi scavi “hanno riportato in luce un interessantissimo tratto della strada, decumano massimo della città romana, e due cardini a essa ortogonali. “Su un lato dell’Appia è ora visibile la scalinata di accesso al grande santuario urbano già riportato in luce negli scavi degli anni ’30 del secolo scorso (attribuibile a Venere genitrice e quindi correlato alle origini della dinastia giulio-claudia), mentre di fronte è stato rinvenuto un grande complesso architettonico identificabile come Augusteum, oltre a resti frammentari degli apparati decorativi databili alla fine del I sec. a.C. in intonaco dipinto, stucchi, marmi dell’edificio monumentale destinato al culto imperiale, ed eccezionali testimonianze della decorazione architettonica del santuario ascrivibili a età Flavia. Le due strade ortogonali alla via Appia delimitano dal punto di vista urbanistico un isolato omogeneo, e racchiudono - esaltandolo - il grande complesso destinato al culto imperiale, realizzato nell'ambito della propaganda politica di Augusto all’inizio del suo principato”.

Una testimonianza di eccezionale importanza che oltre a tramandare stili di vita di epoca repubblicana e imperiale, anche le sorti successive delle costruzioni nonché la chiusura del tracciato stradale attraverso dei blocchi architettonici, forse come atto estremo di difesa durante le battaglie sul finire dell’impero romano. Blocco della percorribilità della strada principale che portava a Roma che ha poi costretto a una deviazione, per i secoli successivi, del tracciato antico, fino ad arrivare alla strada attuale.

Si potranno ammirare queste recenti scoperte grazie a delle visite guidate che si svolgeranno domenica 11 ottobre dalle 10.30 alle 13.00 e ancora il fine settimana successivo: sabato 17 dalle 15.00 alle 17.30 e domenica 18 ottobre dalle 10.00 alle 17.30.

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti COVID-19 e prevede la prenotazione obbligatoria da effettuare sul portale Eventbrite sulla pagina dedicata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Undicimetri. Storie di rigore: incontro con gli autori

    • Gratis
    • 27 febbraio 2021
    • Libreria Tuttoscuola Sicconi

I più visti

  • Artown, Latina a Colori: al via la seconda fase dell’iniziativa

    • Gratis
    • dal 21 al 27 febbraio 2021
    • sotto il porticato dell’Intendenza di Finanza
  • Piranesi a Cori: prorogata la mostra nuovamente fruibile

    • dal 3 febbraio al 5 aprile 2021
    • Museo della Città e del Territorio di Cori
  • Il Salone del Libro per Ragazzi: la terza edizione è on line

    • Gratis
    • dal 22 al 27 febbraio 2021
    • evento on line
  • Salotti Digitali: per ascoltare e parlare di musica

    • Gratis
    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • evento on line
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento