#lartenonsifermaallospaziocomel: evento conclusivo della mostra virtuale

Si concluderà con un evento on line la mostra virtuale #lartenonsifermaallospaziocomel nata da una idea della famiglia Mazzola che gestisce lo Spazio COMEL Arte Contemporanea, per ora chiuso per via delle prescrizioni di contenimento dell’epidemia di Coronavirus decise dal Governo.

Una mostra da osservare sulla pagina Facebook e Instagram dello Spazio COMEL ideata per condividere con artisti e appassionati dei momenti di svago all’insegna dell’Arte e della Bellezza in questo periodo di incertezze e distanziamento sociale.

Dal 21 marzo al 30 aprile gli artisti sono stati invitati a inviare la fotografia un’opera rappresentativa del loro percorso artistico o del periodo che stiamo vivendo. All’appello hanno risposto più di cento artisti, provenienti un po’ da tutta Italia che hanno fornito un’ampia e interessante panoramica sull’arte contemporanea.

Per concludere degnamente un così grande successo sarà organizzata una piccola sorpresa per gli artisti che hanno partecipato e per tutti gli appassionati d’arte che si terrà sabato 2 maggio alle ore 18.00 e potrà essere seguita sulla pagina Facebook dello Spazio COMEL.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Piranesi a Cori: prorogata la mostra nuovamente fruibile

    • dal 3 febbraio al 5 aprile 2021
    • Museo della Città e del Territorio di Cori
  • Opere dedicate al pubblico più giovane in mostra alla ludoteca Sergio Ban

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 14 marzo 2021
    • Ludoteca Sergio Ban - Parco Vasco De Gama

I più visti

  • Piranesi a Cori: prorogata la mostra nuovamente fruibile

    • dal 3 febbraio al 5 aprile 2021
    • Museo della Città e del Territorio di Cori
  • Opere dedicate al pubblico più giovane in mostra alla ludoteca Sergio Ban

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 14 marzo 2021
    • Ludoteca Sergio Ban - Parco Vasco De Gama
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento