Aprilia si prepara al Carnevale: 4 giorni di festa con sfilate in maschera e i carri allegorici

Torna la tradizionale competizione tra i carri per conquistare l’ambito Palio del Carnevale della Città di Aprilia; la manifestazione curata dalla Pro Loco. La visita del sindaco Terra nelle botteghe

Aprilia si prepara al grande appuntamento con il Carnevale che con le sue sfilate in maschera e i carri allegorici che da sempre caratterizzano l’evento cittadino più importante dell’inverno vede la partecipazione di tantissimi cittadini. 

Qualche sera fa il sindaco Antonio Terra ha fatto un piccolo sopralluogo presso le botteghe dove i carristi stanno realizzando le loro coloratissime opere. Il primo cittadino ha potuto ammirare gli artigiani all’opera, intenti a completare i carri allegorici in tempo per il primo appuntamento della cinque giorni di festa. “È sempre un piacere incontrare i nostri carristi e guardare con ammirazione il loro lavoro – ha commentato il Terra – si tratta peraltro di un lavoro per il quale Aprilia ha acquisito fama in tutta la Regione. Il Carnevale è uno degli eventi più amati dagli apriliani ma anche da tantissime persone che amano venire dalle città limitrofe e persino dalla Capitale per ammirare i nostri carri allegorici e l’ospitalità della nostra Città”.

Le date

Quattro – come ogni anno – saranno le giornate dedicate alle sfilate dei gruppi in maschera, a partire da giovedì grasso (20 febbraio) per il consueto appuntamento riservato alle scuole che hanno aderito (gli Istituti comprensivi “A. Toscanini”, “A. Gramsci” e “G. Orzini”). Il ritrovo sarà presso piazza Nenni mentre il percorso attraverserà via degli Oleandri, piazza Benedetto Croce, via Galileo Galilei e via dei Lauri per terminare in piazza Roma. Dal sabato, entreranno in scena invece i carri allegorici, realizzati come ogni anno dall’Associazione ABCA: il sabato 22, domenica 23 e martedì 25 febbraio le sfilate con i gruppi in maschera percorreranno il centro cittadino. La sfilata di domenica pomeriggio sarà accompagnata dalla musica della banda La Pontina.

La manifestazione quest’anno ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio, che ha riconosciuto il valore tradizionale ed artistico del Carnevale di Aprilia, nonché la risonanza del Carnevale apriliano nel nostro territorio, anche oltre i confini cittadini.

Carnevale ad Aprilia: il programma degli eventi

I carri allegorici

I carri allegorici protagonisti delle sfilate di quest’anno saranno sei, uno in più rispetto allo scorso anno, mentre 10 sono i gruppi in maschera che hanno aderito fino ad ora. L’Associazione Amici di Vallelata sfilerà con un carro a tema ecologico dal titolo “L’importanza dell’ape”; i Carristi del Quartiere Primo hanno realizzato invece un carro dal titolo “L’Armata Brancaleone”; è stato suggerito dai bambini delle scuole il carro del gruppo Carristi Toscanini, che si intitola “L’Arte”; il gruppo “Mestieri e Tradizioni” sfilerà con un carro dal titolo “Le creature del bosco”, mentre gli Amici del Carnevale Bellavista percorreranno le vie del centro cittadino con un carro intitolato “Il grande spettacolo”; infine, i Carristi Carroceto hanno realizzato un carro dal titolo “Medusa” ispirato all’omonimo mito greco.

I concorsi del Carnevale

Anche quest’anno la Pro Loco, che cura la manifestazione cittadina, ha riproposto la tradizionale competizione tra i carri per conquistare l’ambito Palio del Carnevale della Città di Aprilia: le opere saranno giudicate da una giuria composta dall’assessore al Turismo e Tempo Libero Gianfranco Caracciolo, dal presidente della Pro Loco Antonino Marchese, dall’artista apriliano Raffele Ricci (autore del manifesto del Carnevale 2020), dal giornalista Stefano Cortelletti e da Giuseppe Ciotti, in rappresentanza dell’Associazione ABCA. La Pro Loco, in collaborazione con l’Associazione ABCA, ha riproposto quest’anno anche il concorso “Disegna il tuo carro allegorico”, riservato agli alunni delle scuole apriliane: il disegno vincente sarà realizzato nell’edizione 2021 del Carnevale cittadino. In questo caso, la giuria chiamata a valutare i disegni è la stessa che decreterà il carro vincitore, ma con l’avvicendamento di Gianfranco Caracciolo con l’Assessore alla Pubblica Istruzione Elvis Martino. 

Il Manifesto

Infine, quest’anno per la realizzazione di un’immagine originale che rappresentasse l’edizione 2020 del Carnevale apriliano, gli organizzatori si sono avvalsi della collaborazione di un’artista del territorio, Raffaele Ricci, che ha prontamente risposto all’invito, mettendo a disposizione il proprio talento per disegnare la locandina della manifestazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

Torna su
LatinaToday è in caricamento