Area Sanremo Tim 2020: la pontina Noemi Cainero non passa la selezione

La giovane e talentuosa Noemi non è rientrata tra gli otto finalisti che saranno premiati al Palafiori di Sanremo il 22 novembre

Noemi Cainero ritratta da Guglielmo Vavoli durante il Summerday Contest 2020, foto tratta da Facebook

Selezionata tra i 63 semifinalisti della competizione Area Sanremo Tim 2020, Noemi Cainero, originaria di Terracina, purtroppo non passa il turno. Una selezione durissima che ha visto scegliere solo otto artisti tra gli oltre 60 in competizione in una edizione funestata dalle difficoltà di gestione che le restrizione per il contenimento della seconda ondata dell’epidemia di Coronavirus  ha comportato.

La giuria, riunendosi a distanza, ha potuto assistere a video e provini dal vivo e ha scelto otto giovani talenti: Aurora Fadel con “Profumo di Lavanda”, Dellai con “Sono Luca”, Elena Faggi con “Che ne so”, Federica Marinari con “Dimenticato (MAI)”, Francesca Miola con “La costola di Adamo”, Guasto (Gianmarco Finizio) con “In che senso?”, Luca D’Arbenzio con “Cenere” e Mirall (Greta Ciurlante) con “Padre Nostro” che si aggiudica anche il Premio TIM per il Miglior Videoclip.

Tra gli otto vincitori la commissione Rai sceglierà, durante la serata di Rai Uno AmaSanremo del 17 dicembre, i due partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021.

La giuria di esperti che ha è effettuato la selezione è composta da Gianmaurizio Foderaro, Rossana Casale, Erica Mou e G-Max e presieduta da Vittorio De Scalzi.  

I giurati si sono complimentati con i giovani artisti per l’alto livello di questa edizione. La nostra Noemi non ha dunque niente da rimproverarsi e può guardare a testa alta al prossimo traguardo della sua carriera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento