menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decennale dell’Adunata degli Alpini a Latina, organizzatori: “Un grande successo”

Soddisfazione per l’esito della due giorni che ha voluto ricordare le splendide giornate del maggio 2009 quando la nostra città fu pacificamente invasa dagli Alpini

Un grande successo”: così gli organizzatori commentano la due giorni di celebrazioni che si è tenuta nel fine settimana a Latina per il Decennale dell'Adunata Nazionale degli AlpiniUna manifestazione che ha voluto ricordare le splendide giornate del maggio 2009 quando la nostra città fu pacificamente invasa dagli Alpini che animarono e colorarono quei giorni di festa tricolore.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre a Latina si è respirato di nuovo quello spirito e, con grande soddisfazione del Comitato che ha promosso l'evento, la città si è di nuovo stretta in abbraccio ideale al corpo degli Alpini e alla loro storia. 

Gli eventi

Dopo l'inaugurazione ufficiale della manifestazione di sabato con l'alzabandiera al parco Falcone e Borsellino, davanti al Monumento ai Caduti, e le tante iniziative che hanno ravvivato il sabato nel capoluogo, con il concerto delle Fanfare in piazza del Popolo, domenica le celebrazioni del decennale si sono concluse con la Santa Messa officiata presso il Circolo Cittadino e l'inaugurazione del Monumento all'Alpino con l'apposizione della targa in memoria del Sergente Maggiore Massimiliano Ramadù alla presenza delle autorità civili e militari. Tanta gente per le strade, entusiasmo alle stelle per il passaggio delle fanfare e una città vestita a festa con i colori della bandiera tricolore hanno salutato questo evento fortemente voluto dal Comitato Promotore su impulso del Circolo Cittadino di Latina.

I commenti

“Una manifestazione - spiegano il Generale Domenico Rossi, presidente del Comitato, e Alfredo De Santis presidente del Circolo Cittadino - che è stata resa possibile dall'impegno e dall'abnegazione di tutti quelli che hanno lavorato alla riuscita dell'evento. Grazie poi al contributo e al patrocinio degli enti coinvolti: dalla Regione Lazio, alla Provincia e al Comune di Latina. Ma grazie soprattutto alla generosità della città che ha accolto ancora una volta con gioia gli Alpini e grazie sopratutto agli sponsor che con il loro contributo ci hanno permesso di realizzare questo evento. La speranza è che questa celebrazione ora aiuti Latina ad ospitare al più presto, nei prossimi anni una nuova Adunata Nazionale”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento