rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cultura Sabaudia

A Sabaudia le riprese di Dive, corto di Aldo Iuliano

Tanti talenti per valorizzare il litorale pontino in un cortometraggio dedicato alle nuove generazioni

Sabaudia torna ad ospitare una produzione cinematografica: proprio in questi giorni sono in corso tra Roma e il litorale pontino le riprese di Dive il nuovo cortometraggio del regista Aldo Iuliano.

Il regista Aldo Iuliano è una delle rivelazioni del cinema italiano degli ultimi anni. Nel 2017 il suo cortometraggio “Penalty” vince il Globo d’Oro, il premio SIAE Miglior Cortometraggio alla 74ª Mostra del Cinema di Venezia e oltre 35 premi internazionali. L’opera, prodotta da Frek Factory con Rai Cinema, è talmente apprezzata da arrivare ad essere eleggibile agli Oscar 2018.
In questi giorni Iuliano è al cinema con il suo primo film “Space Monkeys”, lungometraggio osannato dalla critica nazionale, che racconta la generazione Z.

Ed è proprio un delicato sguardo sulle nuove generazioni che mostra anche Dive che racconta di due ragazzi che giocano sulla spiaggia, una storia di amicizia e sentimento, di coraggio e sfida, di sguardo volto al futuro, anche se incerto.

Dive 2

Dive è una produzione della NewGen Entertainment del giovanissimo imprenditore Davide Mogna, realizzata in collaborazione con Daitona e con il supporto di Mompracem. La pellicola si avvale di ottime collaborazione dal direttore della fotografia Daniele Ciprì, vincitore di 2 David di Donatello, 4 Nastri d’Argento, 3 Globi d’Oro e numerosi altri prestigiosi riconoscimenti al montaggio di Marco Spolentini, anche lui più volte premiato ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento. Le musiche sono del compositore, musicista e direttore d’orchestra Enrico Melozzi. Prosegue la collaborazione con Severino Iuliano, che ha già scritto la sceneggiatura di “Penalty”.

dive cast

Gli attori protagonisti sono i giovani talenti ucraini, già famosi in patria, Veronika Lukianenko e Danyil Kamenskyi, che proprio in questo periodo sono studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

Dunque una produzione giovane ma talentuosa che porterà l’immagine di Sabaudia ben oltre il confine italiano. Le riprese si sono svolte con il supporto tecnico logistico della Latina Film Commission.

 Ancora una volta Sabaudia dimostra di essere un territorio amato dal cinema, sia per i panorami suggestivi che per la calorosa accoglienza di cast e maestranze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sabaudia le riprese di Dive, corto di Aldo Iuliano

LatinaToday è in caricamento