“Festival della Commedia Italiana” a Sabaudia: grande entusiasmo per la serata inaugurale

Buona la prima per la kermesse oramai divenuta manifestazione di punta della programmazione estiva della città delle dune

E’ iniziato con grande entusiasmo e grande partecipazione il Festival della Commedia Italiana a Sabaudia, promosso dall’Amministrazione comunale e da You Marketing. In tanti si sono intrattenuti nell’arena allestita in via Umberto I e hanno partecipato ieri, giovedì 11 luglio, alla serata inaugurale della quinta edizione della kermesse, oramai divenuta manifestazione di punta della programmazione estiva della città delle dune. 

I conduttori Tosca D’Aquino e Max Nardari, quest’ultimo anche direttore artistico, hanno sin dal loro arrivo a Sabaudia calamitato l’attenzione del pubblico, con la loro verve e l’immancabile simpatia. Sul palco, come due veri mattatori dello spettacolo italiano, lo hanno ammaliato per una buona mezz’ora tra gag improvvisate e ricordi del grande cinema italiano e in particolare di quella commedia made in Italy che tanto successo ha riscosso e riscuote tuttora, anche oltre confine. 

Se alla coppia di conduttori si aggiunge il carisma di Matilde Brandi, ospite d’eccezione del debutto, ecco che il trionfo della prima serata è di fatto assicurato. Alla show girl è stato consegnato il premio Duna d’Oro 2019 alla Carriera.

A far gli onori di casa e a tagliare simbolicamente il nastro di questa nuova avventura dedicata al cinema, il sindaco Giada Gervasi e il presidente del consiglio comunale nonché delegato agli eventi Gianluca Bonetti. Insieme a loro il patron dell’organizzazione Walter Fontana.

Sabaudia Studios, Festival della Commedia Italiana: tutto il programma 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

Torna su
LatinaToday è in caricamento