Sabato, 15 Maggio 2021
Cultura

Il Maggio dei Libri: le iniziative del Comune di Gaeta

Una serie di appuntamenti dedicati ai più giovani che prendendo spunto da Dante parleranno di sentimenti e legami che prescindono il vincolo di sangue

Anche il Comune di Gaeta aderisce all’XI edizione de “Il Maggio dei libri” che si svolgerà dal 23 aprile al 31 maggio 2021. Quest’anno, in concomitanza con le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante, sarà declinato il tema “Amor…” come simbolo della centralità del sentimento nell’opera del Sommo Poeta.

Il Comune di Gaeta, in collaborazione con il Centro per le Adozioni Internazionali, organizza una serie di iniziative che si svolgeranno on line e in presenza, e che vedranno protagonisti i ragazzi delle scuole della città, sia per stimolare l’interesse per la lettura che per affrontare insieme temi importanti.

Per condividere l’iniziativa con tutti i cittadini – spiega l’Assessore all’istruzione Gianna Conte – illumineremo di verde la facciata del palazzo comunale quale simbolo di adesione al “Maggio dei Libri”. Altrettanto importante lo spazio di lettura per bambini e ragazzi che inaugureremo all’interno della Biblioteca Comunale “S. Mignano” che rappresenta un importante punto di riferimento che riesce ad offrire, anche in tempi di Covid-19, valido sostegno ai numerosi utenti, molti dei quali giovani”.

Dalla poesia alla narrativa in prosa, dal reportage giornalistico alla divulgazione scientifica, “Il Maggio dei Libri” permetterà di esplorare il tema dell’adozione aiutando tutti i partecipanti a sentirsi parte di una grande comunità di lettori nonostante la distanza e le complicazioni determinate dal momento attuale. “Delle tre declinazioni tematiche proposte abbiamo scelto ‘Amor... che move il sole e l’altre stelle’ inteso come amore universale, che prescinde dai legami di sangue, come quello che unisce i genitori e i figli adottivi – aggiunge infatti Alessia Maria Di Biase referente del Centro adozioni internazionali – abbiamo proposto ai ragazzi e ai bambini, rispettivamente la lettura di un racconto e di una fiaba sull’adozione al termine del quale realizzeranno un elaborato”.

Oltre ai progetti di lettura curati dagli Istituti Comprensivi “Principe Amedeo” e “Giosuè Carducci” di Gaeta, anche i piccoli del nido d’infanzia comunale parteciperanno all’evento attraverso la lettura animata di una favola. L’ I.C. “Pollione di Formia”, ha invece aderito organizzando un incontro con l’autore online.

Il programma vede inoltre coinvolta anche la Croce Rossa Italiana – Comitato del sud pontino che attraverso i suoi referenti, incontrerà online le famiglie adottive dell’Associazione “Ernesto” per svolgere un corso di approfondimento de “Il manuale di manovre salva vita in età pediatrica”.

Partecipa all’iniziativa anche deComporre edizioni che lancia la III edizione di “Le parole che non ti ho detto”, concorso letterario a cui è possibile aderire, entro il 30 maggio, scrivendo una lettera nella quale raccontare le proprie emozioni.

L’edizione 2021 de “Il Maggio dei Libri” si chiude con la presentazione dei lavori realizzati durante il corso “Siamo tutti prodotti”, un progetto di lettura e scrittura dedicato ai bambini e ragazzi adottati a cura dell’Associazione “Ernesto”

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Maggio dei Libri: le iniziative del Comune di Gaeta

LatinaToday è in caricamento