Sabato, 18 Settembre 2021
Cultura

PlasmArt: la competizione artistica che sensibilizza sulla donazione del plasma

Un concorso che invita gli artisti a realizzare opere per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema importante e necessario

È stato presentato in questi giorni in conferenza stampa il concorso d’arte PlasmArt organizzato dal Comune di Latina in collaborazione con il Centro Comunale Avis, alla presenza di Emanuele Bragato, presidente di Avis Latina; Fabio D’Achille, Presidente della Commissione Cultura e Delegato all’arte contemporanea; la storica e critica d’arte Francesca Piovan, presidentessa di giuria e i giurati stessi del concorso.

Il titolo della competizione richiama il plasma: una sostanza di color giallo componente liquida del sangue, che non può essere sintetizzata in laboratorio ma che è alla base di tantissimi farmaci che curano numerose patologie anche molto gravi. Il concorso nasce per sensibilizzate l’opinione pubblica, attraverso l’arte, circa l’importanza della donazione del plasma, che si effettua tramite semplice prelievo del sangue: un gesto semplice e indolore che può salvare molte vite, soprattutto in questo periodo di pandemia.

L’invito agli artisti è di partecipare inviando una scheda completa e alcune immagini della loro opera che sia ispirata al tema e che contenga il colore giallo, proprio come l’opera “Shangai, giochiamo a donarci” che l’artista pontina Aldamaria Gnaccarini ha donato all’Avis in questi giorni e che è diventata simbolo di PlasmArt 2021.

Una giuria, presieduta dalla storica dell’arte Francesca Piovan, valuterà le opere e sceglierà il vincitore per ciascuna categoria ammessa a partecipare: per la pittura il giudice sarà Vincenzo Scozzarella, per la fotografia Marcello Scopelliti, per la scultura/installazione Massimo Palumbo, e per il disegno/murales Stefania Storchi.

Le opere vincitrici entreranno a far parte della collezione permanente del Centro Avis comunale ed esposte presso la sede di Latina,  per le categorie scultura/installazione e disegno/murales le opere saranno collocate in due siti urbani, tra cui il parco in Piazza donatori di sangue, nell’ottica della riqualificazione e decoro urbani e dell’arte come portatrice del messaggio della donazione; i vincitori, uno per ciascuna categoria, riceveranno in premio un buono acquisto del valore di 400 euro.

Per partecipare occorre inviare entro il 31 maggio 2021 immagine, titolo, misure, tecnica e descrizione dell’opera all’indirizzo email concorso@plasmart.website .

La premiazione dei vincitori di svolgerà presso la sede Avis di Latina il 14 giugno, in occasione della Giornata mondiale del Donatore.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dedicato a PlasmArt 2021.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PlasmArt: la competizione artistica che sensibilizza sulla donazione del plasma

LatinaToday è in caricamento