menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un diario musicale del lockdown: in uscita il nuovo singolo di Roberto Ventimiglia

Disponibile Look at the stars tonite, il singolo che precede l’omonimo album realizzato durante il lockwond che da marzo a maggio ci ha costretti a casa

Esce proprio oggi, 28 agosto, il singolo “Look at the stars tonite” che anticipa l’EP , “Look at the stars tonite (A lockdown time diary)” di Roberto Ventimiglia.

Il prolifico cantautore pontino è conosciuto per la sua “vocazione casalinga” nella produzione dei suoi dischi, un gesto di totale libertà, affettuosa cura e autonomia nella creazione di canzoni e album interi.

Questo lavoro esce a pochi mesi da Raw, suo secondo disco, e a seguito del lockdown: Roberto ha saputo volgere in positivo il tempo passato in casa durante questa epidemia di Coronavirus che ancora non sembra voler passare. Non piangersi addosso pensando a quel che non è possibile fare, ma fare quello che si ama di più: per lui è stato comporre e registrare musica.

E mentre di solito è abituato a condurre da solo tutto il processo creativo dalla scrittura, arrangiamento e registrazione dei brani, proprio in quel periodo in cui non ci si poteva incontrare e muoversi di casa, Roberto ha deciso di collaborare più strettamente con Fabio Accurso e Carlo Furini, i musicisti che lo stavano accompagnando dal vivo nelle date promozionali di Raw e lo fa fatto nel più stretto rispetto della quarantena: ognuno ha registrato la sua parte da casa sulla base di una demo di Roberto, poi c'è stato lo scambio delle rispettive parti e infine Carlo Furini ha assemblato il tutto curandone il mix.

Ne è uscito fuori un lavoro che unisce alcuni brani legati al periodo di quarantena come Look at the stars tonite che è un invito a fare come le stelle, che compiono il loro dovere di brillare indipendentemente da tutto ciò che capiti loro attorno. Nell’EP si potrà trovare anche una chicca: una riarrangiamento del brano London, finora ascoltabile solo come demo telefonico nascosto nella copia fisica del primo album di Roberto Ventimiglia “Bees Make Love to Flowers”.

Dunque un lavoro piacevole che riprende la strada più elettronica di Raw con tanti riferimenti beatlesiani e contenuti positivi.

Il lavoro, distribuito da Gusville Dischi, uscirà il 25 settembre, nel frattempo si potrà ascoltare il singolo Look at the stars tonite su Spotify e alla radio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento