rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
La decisione / Cisterna di Latina

Coronavirus, a Cisterna arriva lo stop agli eventi natalizi

I positivi sono in costante aumento e la Regione rischia di passare in zona gialla, da qui il provvedimento dell’Amministrazione comunale di Cisterna

Per via del costante aumento dei contagi e l’eventuale passaggio in zona gialla per il Lazio da inizio gennaio, il Comune di Cisterna ha comunicato che il ricco calendario di eventi in programma per le festività natalizie a partire da martedì 28 dicembre sarà rimandato a data da destinarsi.

La priorità è quella di salvaguardare la salute dei cisternesi ed evitare assembramenti che possono aggravare la situazione pandemica” affermano dal Comune “In virtù dell’aumento dei casi di isolamento fiduciario, si invoca la prudenza e si invitano i cittadini a rispettare le regole: indossare la mascherina all’aperto, mantenere il distanziamento sociale, igienizzare frequentemente le mani e sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid-19”.

Il pensiero dell’Amministrazione Comunale va a tutti gli operatori culturali coinvolti che sono sempre i primi a sacrificarsi in questi ultimi due anni: “Siamo rammaricati per la decisione di dover rimandare gli eventi, soprattutto perché quest’anno l’amministrazione comunale si era fatta interamente carico dell’allestimento e dell’organizzazione del cartellone natalizio. Siamo certi che si avrà modo di recuperare in altre forme le professionalità che siamo costretti a fermare in questa fase e siamo qui a ringraziarle, sin da subito, per la comprensione e la collaborazione”.

Nella speranza che la situazione già tesa non peggiori ulteriormente, attendiamo tempi migliori per vivere in sicurezza e serenità gli eventi culturali pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Cisterna arriva lo stop agli eventi natalizi

LatinaToday è in caricamento