menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Pietro Rizzato tratta dalla pagina Facebook dei Subsonica

Foto di Pietro Rizzato tratta dalla pagina Facebook dei Subsonica

Cancellato il concerto: i Subsonica non si esibiranno a Terracina

L'annuncio degli organizzatori dell'Anxur Festival: "Siamo costretti ad annullare gli eventi musicali previsti per l’8 e il 9 agosto presso l’Arena del Molo di Terracina"

Grande delusione per i fan dei Subsonica e delle altre band che avrebbero dovuto esibirsi presso l’Arena del Molo di Terracina i prossimi giovedì 8 e venerdì 9 agosto.

L’annuncio

Qualche ora fa sulla pagina Facebook dell’Anxur Festival, gli organizzatori in un amaro post hanno dato l’annuncio della cancellazione di entrambe le date:

“Non avremmo mai voluto scrivere questo post.
Per motivi indipendenti dalle band e dalle relative agenzie siamo costretti ad annullare gli eventi musicali previsti per l’8 e il 9 agosto presso l’Arena del Molo di Terracina.
Il nostro impegno in prima persona e il lavoro organizzativo di un anno non sono bastati a regalare alla nostra città un bellissimo spettacolo. L’insostenibilità di alcuni costi da anticipare ha avuto la meglio sul nostro entusiasmo.
Restituiremo al più presto tutti i contributi ricevuti da chi ha sostenuto il nostro progetto.
Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso i punti vendita Ticketone a partire dal 20 agosto e non oltre il 30 settembre.”

Le reazioni dei fan

Duplice la reazione dei fan: chi conosce l’organizzazione, che lavora da ben dieci anni sul territorio, ha mestamente compreso le loro ragioni; altri che sarebbero arrivati a Terracina da diverse parti di Italia hanno preso meno bene la notizia dovendo ora disdire pernottamenti e viaggi.

Come annunciato, è possibile richiedere il rimborso del costo dei biglietti presso i punti vendita Ticketone dal 20 agosto al 30 settembre.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento