Terracina, grande attesa per la Notte Blu: musica e spettacolo per festeggiare la bandiera della Fee

L'evento in programma domani sera, 26 agosto. Soddisfazione dell'amministrazione comunale

Grande attesa per la Notte Blu 2019 in programma domani sera, lunedì 26 agosto, a Terracina. Si tratta delle seconda edizione della manifestazione patrocinata e sostenuta dal Comune che festeggia la conquista della Bandiera Blu (nel 2019 per il quinto anno consecutivo). La manifestazione prenderà il via alle 20 in piazza Garibaldi con un incontro pubblico tra l'amministrazione, i vertici degli enti che si occupano della gestione dei servizi, associazioni ambientaliste e cittadini.

Dopo l'apertura ci sarà spazio per la musica, lo spettacolo e la comicità. In diverse piazze della città, dalle 21,30, si esibiranno band affermate come i Muiravale Freetown, Radio Fillmore, Charry Waves, Rino Gerard Band, Pneuma Band. Quindi i comici Forlenzo e gli Arteteca presentati da Elisabetta Gregoraci in piazza Mazzini, mentre il truck di Radio Globo farà una tappa del suo Summer Tour in piazza della Repubblica. Il vicesindaco Roberta Tintari si dice “sicura di una bella serata di festa e sano divertimento. Lo scorso anno si svolse tutto in assoluta serenità e allegria, i due elementi che vorrei sempre vedere nella nostra città. Abbiamo voluto fortemente questo evento perchè pensiamo che sia giusto e bello che Terracina celebri un risultato straordinario come quello della Bandiera Blu, un riconoscimento che richiede l'impegno e la condivisione di tutti ogni giorno”.

L'assessore all'Ambiente Emanuela Zappone esprime “soddisfazione per questa serata dal profondo significato. Sul palco di piazza Garibaldi sarà ospite il Presidente della FEE-Italia Claudio Mazza e i vertici degli enti protagonisti della gestione dei servizi, operatori turistici e associazioni ambientaliste per discutere sul tema 'Bandiera Blu: acque, rifiuti, mobilità e servizi turistici. #viviAmoTerracina'. Poi via libera alla festa e al divertimento con la buona musica e il grande cabaret, ricordando a tutti di dare il buon esempio e utilizzare i portarifiuti dislocati nelle piazze e nelle strade, osservando la raccolta differenziata e non abbandonando rifiuti in giro. Celebriamo la nostra bellezza e la nostra pulizia”.

“Le grandi manifestazioni sono ormai di casa a Terracina - commenta anche Barbara Celli, assessore al Turismo - una città che sta dimostrando di avere una straordinaria capacità di superare le difficoltà e offrire ai propri cittadini e ai turisti eventi di alto livello. La Bandiera Blu è una rappresentazione del lavoro che abbiamo svolto in questi anni per innalzare la qualità del turismo, ma dobbiamo proseguire con un impegno ancora lungo e gravoso per migliorare sempre più. In questo chiediamo la collaborazione di tutti affinchè Terracina sia una meta sempre più ambita per un turismo di livello”.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La delegata ai Grandi Eventi, Sara Norcia, ha seguito per conto dell'amministrazione l'organizzazione coadiuvando e rapportandosi con la Ares Eventi: “Allestire un evento del genere è molto impegnativo perchè le piazze e gli artisti sono veramente tanti. Ringrazio la Ares Eventi per la professionalità e l'entusiasmo messi in campo in questa organizzazione e gli Uffici comunali che si sono adoperati per consentirne lo svolgimento. Terracina vive una straordinaria fase di visibilità turistica e artistica, risultati che si ottengono grazie alla rinnovata vitalità di aziende locali, associazioni e cittadini e alla collaborazione delle istituzioni. Attendiamo con entusiasmo questa serata da vivere tutti insieme e che presenterà Terracina ancora una volta con la sua veste più bella”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento