La cucina di Enrico Pierri al Carrefour di Latina

Un nuovo appuntamento con la cucina gourmet al Carrefour di Piccarello a Latina, giovedì 24 novembre dove sarà ospite a Latina lo chef Enrico Pierri.

Lo chef nato a Napoli ha iniziato a lavorare nei ristoranti a 14 anni come lavapiatti, la passione per la cucina e la sua determinazione lo ha portato a cucinare in uno dei ristoranti più famosi di Roma IlSanlorenzo e a vincere il premio Terra Moretti che la Guida de L’Espresso assegna alla Cucina di Pesce migliore dell’Anno.

Enrico Pierri ha da qualche anno avviato un sodalizio lavorativo con Gino Pesce titolare dell’Acqua Pazza di Ponza, i due hanno aperto insieme IlSanlorenzo a Roma, Pierri occupandosi della cucina e Gino Pesce scegliendo le materie prime da proporre al pubblico, tutte a km zero, sfruttando gli ottimi prodotti dell’agro pontino e il nostro freschissimo pesce azzurro.

E proprio la cura della qualità delle materie prime e l’amore per la propria terra e la tradizione hanno portato Enrico Pierri a rivisitare piatti classici proponendoli in chiave moderna.

Pierri racconterà la sua affascinante storia, e la sua idea di cucina con una cena proprio giovedì 24 novembre, proponendo una rivisitazione di alcuni grandi classici della cucina partenopea: arancino di riso, un primo mare e monti con acciughe e tartufo bianco, pesce locale cucinato a vivo su rami di rosmarino e babà per concludere in bellezza.

Come sempre la cena è solo su prenotazione e fino ad esaurimento posti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sezze al cinema: on line la rassegna di film girati nel Comune lepino

    • Gratis
    • dal 9 al 30 aprile 2021
    • evento on line
  • Pictura: la personale di Silvia Sofia Rosa alla Benacquista Assicurazioni

    • Gratis
    • dal 5 al 30 aprile 2021
    • Benacquista Assicurazioni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento