Cori, "Cantine aperte a San Martino" alla Tenuta Pietra Pinta

‘Cantine Aperte a San Martino’ anche a Cori domenica 15 novembre. Ad aprire le proprie porte al pubblico l’Azienda Agricola Pietra Pinta che partecipa all’appuntamento autunnale del Movimento Turismo del Vino, ispirato all’antico detto popolare “Nell’estate di San Martino si spilla la botte e si assaggia il vino”.

Protagonista dell’iniziativa infatti è il vino Novello, che entra in commercio i primi di novembre dello stesso anno di vendemmia e va bevuto al massimo entro la primavera successiva. È un vino fresco fruttato, pronto dopo poche settimane dalla raccolta dell’uva, ottenuto con la tecnica della macerazione carbonica.

L’intento è quello di condividere con gli appassionati il piacere di assaggiare i vini dell’ultima vendemmia, e non solo, in abbinamento a prodotti tipici locali di stagione, lungo percorsi sensoriali guidati dall’esperto produttore. È con questo spirito che la Tenuta Pietra Pinta di Cori si prepara ad accogliere gli enonauti. Nell’Angolo dei Sapori, le tipicità e il territorio, racconteranno agli enoturisti la vendemmia appena passata, le storie che legano la cucina al vino e la cultura millenaria dei prodotti della ruralità.

cantine_aperte_san_martino-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Presepi e Ricordi: la mostra a Sermoneta

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Palazzo Caetani
  • Piranesi a Cori: la città celebra i 300 anni dalla sua nascita

    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Città e del Territorio
  • Famiglie a Teatro: la settima edizione al Costa di Sezze

    • dal 25 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Auditorium Mario Costa
  • Volare Concerto a Domenico Modugno: on line lo spettacolo di e con Gennaro Cannavacciuolo

    • Gratis
    • 4 dicembre 2020
    • Evento on line
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento