Premio Vittorio Foa: a Formia la seconda edizione

Dopo il successo della prima edizione, torna a Formia il Premio intitolato a un grande protagonista del ‘900, da molti ritenuto uno dei padri della Repubblica: Vittorio Foa.

Il premio, ideato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Culturale e di Promozione Sociale Leggendarie, nasce per dare risalto a chi attraverso la politica, la storia, il cinema, la letteratura, il teatro e la cultura più in generale, è in grado di approfondire temi importanti per la società o di scottante attualità, quest’anno infatti si parlerà di immigrazione col tema Migranti&Migrazioni, le Storie nella Storia.

La Giuria del Premio, composta dallo storico Carlo Ginzburg, da Anna e Bettina Foa e dal Sindaco di Formia Sandro Bartolomeo, incontrerà e premierà diverse realtà e singoli che hanno avuto un ruolo decisivo in questo ambito: come la Città di Lampedusa per la grande opera di accoglienza e solidarietà, la Guardia Costiera per tutte le volte che è andata in soccorso di migranti alla deriva, la scrittrice Lilia Bicec per il suo romanzo Miei Cari Figli, Vi Scrivo, il documentario Mini Expo – Made in the New Italy del collettivo Zalab e sei neo diplomati di Formia tra i più meritevoli.

Da venerdì 18 a domenica 20 dicembre si terranno dei forum, delle letture, delle proiezioni concerti e spettacoli teatrali, ma soprattutto si parlerà di accoglienza e solidarietà con ben 8 associazioni che lavorano sul territorio (Associazioni Borderline Sicilia, I Girasoli, Insieme Immigrati Formia, GUS Sezione di Formia, Gruppo Umana Solidarietà Guido Puletti, Sportello Immigrati Caltanissetta e Caritas Formia) e diversi ospiti d’eccezione che parteciperanno attivamente ai vari incontri-dibattiti che si svolgeranno durante la manifestazione.

Il programma:

Venerdì 18 dicembre
ore 10.30 Istituto Superiore “Filangieri”
incontro tra gli studenti e organizzazioni di volontariato che si occupano di accoglienza dei migranti
ore 16.00 Teatro Remigio Paone
forum aperto al pubblico con le associazioni che si occupano di migranti e migrazione
ore 18.00 Teatro Remigio Paone
Pagine: letture dagli scritti di Vittorio Foa
A seguire incontro-dibattito, ospiti: Adriano Sofri (giornalista), Alessio Cappellani (Unione Europea), Milton Fernàndez (direttore Festival della Letteratura di Milano) e i componenti delle associazioni nazionali di accoglienza dei migranti. Presenta la giornalista Rosa Polacco
ore 21.30  Teatro Remigio Paone
concerto: LIMES ENSEMBLE diretto dal maestro Luigi

Sabato 19 dicembre
gli ospiti della manifestazione visiteranno il patrimonio archeologico e le bellezze naturalistiche di Formia
ore 16.00 Teatro Remigio Paone
incontro della scrittrice Lilia Bicec
ore 18.00 Teatro Remigio Paone
Pagine: letture dagli scritti di Vittorio Foa
A seguire incontro-dibattito, ospiti: Pietro Marcenaro (politico), Alessandra Ballerini (giurista), Luigi Manconi (sociologo), Franco Arminio (paesologo), Anila Hanxhari (poeta)
ore 21.30 al Teatro Remigio Paone
Spettacolo teatrale ACQUE DI MEMORIA

Domenica 20 dicembre
ore 10.30 Teatro Remigio Paone
Premiazione dei vincitori
A seguire proiezione documentario MINI Expo - Made In The New Italy

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Mai Più” a Fondi: per non dimenticare la Shoa

    • Gratis
    • dal 26 al 30 gennaio 2020
    • Museo Ebraico
  • Gran galà Agro Pontino Arte e Artigianato al Circolo Cittadino

    • Gratis
    • 1 febbraio 2020
    • Circolo Cittadino Sante Palumbo

I più visti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Favole di Esopo al Tempio di Giove Anxur

    • fino a domani
    • dal 30 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Tempio di Giove Anxur
  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Mai Più” a Fondi: per non dimenticare la Shoa

    • Gratis
    • dal 26 al 30 gennaio 2020
    • Museo Ebraico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento