Frammenti di Follia: a Formia vanno in scena alcuni testi di Stefano Benni

Una serie di monologhi tratti dai testi di Stefano Benni andranno in scena sabato 10 e domenica 11 giugno a Formia presso la sala comunale Falcone e Borsellino.

Frammenti di Follia il titolo dello spettacolo che vede protagonisti gli allievi del laboratorio teatrale dell’attore e regista Enzo Scipione. Promosso dall’associazione Teatrarte, lo spettacolo si configura con un palco spoglio, che veicola tutta l’attenzione sull’attore, sulla sua voce e sui suoi movimenti.

I giovani protagonisti, dopo un lungo lavoro di preparazione, arrivano in scena ormai padroneggiando gli strumenti dell’attore: la dizione, il linguaggio del corpo e l’appropriazione del testo.

Solcheranno la scena: Cristian Rea, Erika Treglia, Sara Petrone, Domenico Apicella, Giuseppe Tipaldi, Daniele Forcina, Federica Di Tucci e Martina Todaro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Ospiti del Parco: gli eventi estivi alla scoperta della natura

    • Gratis
    • dal 15 luglio al 20 settembre 2020
    • Parco Nazionale del Circeo
  • L.A. Classica Festival: giovani talenti suonano composizioni immortali

    • dal 18 luglio al 26 settembre 2020
    • Ex Cinema Enal
  • Torna “Ecosuoni”: 5 appuntamenti nella splendida cornice di Campo Soriano

    • Gratis
    • dal 21 agosto 2020 al 5 settembre 2021
    • Campo Soriano
  • Giardini in Comune: la rassegna estiva di Latina

    • Gratis
    • 30 settembre 2020
    • Giardini del Palazzo del Comune
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LatinaToday è in caricamento