Giornata della Memoria: Cori condivide la cerimonia in streaming da Auschwitz

  • Dove
    eventi on line
    Indirizzo non disponibile
    Cori
  • Quando
    Dal 27/01/2021 al 27/01/2021
    ore 16.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Da ben 12 anni il Comune di Cori celebra il Giorno della Memoria con un viaggio ad  Auschwitz, oggi conosciuta come Oświęcim città gemellata con Cori, a cui partecipano gli studenti delle scuole di Cori e Giulianello. Un viaggio che permette ai giovani di osservare con i propri occhi gli orrori dell’Olocausto e di partecipare all’annuale cerimonia in ricordo di tutte le vittime del regime nazista.

Purtroppo quest’anno, a causa della pandemia, il viaggio ad Auschwitz non si è potuto tenere, ma il Comune di Cori ha voluto ricordare questa giornata comunque, rispondendo all’invito del sindaco di Oświęcim, Janusz Chwierut a tutte le città gemellate, a condividere sulle proprie pagine social la cerimonia in ricordo delle vittime dell’Olocausto che celebra il 76° anniversario dalla liberazione del campo di concentramento nazista Auschwitz-Birkenau che quest’anno si svolgerà in streaming.

Mercoledì 27 gennaio alle ore 16.00 sui canali social dell’Auschwitz Memorial ma anche sulla pagina Facebook del Comune di Cori si potrà assistere alla cerimonia a cui parteciperanno alcuni sopravvissuti, importanti autorità, alcuni rappresentanti dell’Auschwitz Memorial ed esponenti di vari credi religiosi.

Il programma degli eventi:

dalle ore 16.00
Messaggi dei sopravvissuti:
Zdzisława Włodarczyk
Anita Lasker-Wallfisch

Saluto delle autorità:
Polonia - Il presidente Andrzej Duda
Israele - Vice ambasciatore, incaricato d'affari Tal Ben-Ari Yaalon
Russia - Ambasciatore Sergey Andreyev
Intervento del direttore del Memoriale di Auschwitz Dr. Piotr M. A. Cywiński

Preghiere:
Rabbino Michael Schudrich
Vescovo cattolico romano Roman Pindel
Il vescovo ortodosso Atanazy
Il vescovo evangelico di Augusta Adrian Korczago

Dalle ore 17.00
Dibattito online: "L'influenza della guerra e dell'Olocausto sulla formazione dell'identità di un bambino"

Intervengono: Lea Balint sopravvissuta all’Olocausto, Melissa Hacker Presidente dell'Associazione Kindertransport e Janina Rekłajtis sopravvissuta ad Auschwitz. Modera il dibattito Piotr M. A. Cywiński - Direttore del Memoriale di Auschwitz

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Pictura: la personale di Silvia Sofia Rosa alla Benacquista Assicurazioni

    • Gratis
    • dal 5 al 30 aprile 2021
    • Benacquista Assicurazioni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento