“Gli Altri” di Gianfranco Pannone: un corto per riflettere insieme sul tema dei vaccini

In occasione del Filmdipeso Short Film Festival che si tiene a latina dal 5 al 7 aprile sarà proiettato il cortometraggio fuori concorso “Gli Altri’, realizzato dal Comitato Nazionale contro la Meningite insieme all’Associazione Alessia e i Suoi Angeli, con il patrocinio della Società italiana di Pediatria (SIP), Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp), Società italiana di Igiene (SItI) e Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (Simeup).

Gianfranco Pannone e una troupe stellare

Il corto, diretto e scritto dal regista Gianfranco Pannone in collaborazione con Elisa Amoroso è ideato da Amelia Vitiello, fondatrice del Comitato Nazionale Liberi della meningite e dell’Associazione Alessia e i Suoi Angeli, insieme al marito Alessandro Matrogiovanni, e prodotto dalla Kimera Film Production. Girato interamente a Latina nel 2018 da una squadra di professionisti del capoluogo tra cui Renato Chiocca come aiuto regista, Giuseppe Pannone, direttore di produzione e Veronica Venturi quale scenografa, Nella troupe anche il direttore della fotografia Tarek Ben Abdallah e la fonica Maricetta Lombarto vincitrice del David di Donatello 2019 “miglior suono” per il film “Dogman” di Matteo Garrone. Protagonisti: Roberto De Francesco, Arianna Ninchi, Nicola Nichi e la stessa Amelia Vitiello, fondatrice del Comitato Nazionale Liberi della meningite e dell’Associazione Alessia e i Suoi Angeli.

Il difficile tema dei vaccini

Il film tocca un argomento importante e purtroppo di scottante attualità: i vaccini. Protagonisti due coppie di genitori che si trovano ad affrontare il tema delle vaccinazioni e attraverso uno scontro confronto, dopo aver compreso le rispettive ragioni ed essersi documentati approfonditamente, arrivano alla medesima determinazione. Un cortometraggio che intende sensibilizzare l’opinione pubblica perché troppo spesso genitori, giustamente preoccupati per la salute dei propri figli, si affidano a informazioni prese dal web da fonti non affidabili.

La testimonianza di una mamma

Amelia Vitiello è coinvolta in prima persona nella campagna di sensibilizzazione dei genitori a favore dei vaccini a causa della grave perdita di sua figlia Alessia che a soli 18 mesi fu colpita da una meningite fulminante: “Ci sono troppi vuoti informativi nel settore della salute e in particolare in quello delle vaccinazioni”, dichiara Amelia. “Sempre più spesso si cercano informazioni sul web senza distinguere le fonti. Nel caso della meningite, ad esempio, è fondamentale agire correttamente e tempestivamente. Se si arriva tardi, il pericolo di un evento infausto è molto probabile. E anche laddove l’intervento sia tempestivo, le conseguenze sono comunque gravi e pericolose. A volte - purtroppo l’ho imparato sulla mia pelle - agire in fretta non è sufficiente. Ed ecco allora che l’unico modo per scongiurare ogni pericolo, ed evitare il rischio di contrarre la patologia, è vaccinarsi. Purtroppo io non ho potuto farlo perché quando ho perso mia figlia  ancora non esisteva il vaccino. Con la mia testimonianza perché vorrei che nessun genitore riviva la mia terribile esperienza”.

L’appuntamento

È dunque sabato 6 aprile presso il Multisala Oxer all’interno della manifestazione FilmdiPeso.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Festival Pontino del Cortometraggio

    • dal 5 al 10 dicembre 2019
    • Auditorium del Liceo Grassi

I più visti

  • Favole di Luce: il Natale di Gaeta si illumina di mille colori

    • Gratis
    • dal 3 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro cittadino
  • Festival delle fiabe a Campodimele

    • Gratis
    • dal 19 al 20 dicembre 2019
    • Centro storico
  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Il Porticato Gaetano

    • dal 16 novembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Pinacoteca Comunale “Antonio Sapone”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento