Hitler contro Picasso: il documentario nei cinema, ma solo per due giorni

Hitler contro Picasso. Il film che racconta il rapporto dei nazisti con l’arte arriverà in anteprima mondiale nei cinema italiani solo il 13 e 14 marzo e a seguire sugli schermi di altri 50 paesi del mondo

Il documentario, diretto da Claudio Poli, con la straordinaria partecipazione di Toni Servillo e la colonna sonora originale di Remo Anzovino, guida per la prima volta il pubblico alla scoperta del Dossier Gurlitt, di rari materiali d’archivio, dei tesori segreti del Führer e di Goering.

In due modi il nazismo mise le mani sull’arte: tentando di distruggere ogni traccia delle opere classificate come “degenerate” e attuando in tutta Europa un sistematico saccheggio di arte antica e moderna. Si calcola che le opere sequestrate nei musei tedeschi siano state oltre 16.000 e oltre 5 milioni in tutta Europa. Tra gli artisti all’indice: Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Otto Dix, Marc Chagall ed El Lissitzky.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Look Book a Cisterna

    • Gratis
    • dal 3 al 30 ottobre 2020
    • Palazzo Caetani
  • Giornate FAI d’Autunno: visite guidate a Sermoneta

    • Gratis
    • dal 18 al 25 ottobre 2020
    • Borgo medioevale
  • Visite guidate al Parco Archeologico di Privernum

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Parco Archeologico Privernum
  • After Humans: la personale di Gianni Leone a Fondi

    • Gratis
    • dal 9 al 25 ottobre 2020
    • Palazzo Caetani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LatinaToday è in caricamento