Per #MadIsolaCulturale: Daniele Frisina in mostra al Caffè degli Artisti

Se la ZTL ha reso la pizza principale di Latina uno spazio dedicato all’intrattenimento e alle principali manifestazioni della città, ci pensa MAD, Museo d’Arte Diffusa, a portare l’arte e la cultura nell’isola pedonale con il progetto #MadIsolaCulturale.

Una serie di iniziative animeranno il centro cittadino in stile MAD: ovvero fondendo la cultura con il vivere quotidiano, invadendo luoghi frequentati da tutti in cui è insolito trovare delle esposizioni, ma assolutamente molto piacevole.

Tra queste prime iniziative c’è la mostra del giovane artista pontino Daniele Frisina che sarà inaugurata sabato 20 settembre al Caffè degli Artisti.

La mostra prevede l’esposizione di circa dieci opere di recente produzione, acrilico su tela, che mostrano i tipici omini stilizzati che ormai sono tratto distintivo di Frisina, che propone oggi una pittura stilizzata al confine tra il figurativo e l’astratto, in cui la sperimentazione sul colore ha sostituito la nettezza delle linee dei primi lavori.

Un particolare utilizzo del colore quindi si fonde con l’uso delle forme geometriche per veicolare un’idea, un pensiero che è suggerito da simboli e sfumature del colore, così la brava critica d’arte Laura Cianfarani ci presenta la sua pittura:

“… il messaggio non è qualcosa di definito, ma si manifesta per il suo continuo essere in fieri, in divenire, coincide con il passaggio di emozioni attraverso un cerchio, canale ristretto di entrata e di uscita, luogo di trasformazione, emblema della molteplicità semantica e semiotica dell’individuo, di una dualità tra emozione e raziocinio che solo illusoriamente può essere ricongiunta del tutto, ma che mai smette di cercare un precario equilibrio. Ecco allora che il cerchio, da sempre ritenuto simbolo di un’utopistica perfezione, diventa metafora di perfettibilità, spazio custodito di un’accurata introspezione che esclude le aprioristiche categorie di negativo e positivo, rivela la falsità di ogni manicheismo e inneggia alla relatività di qualsiasi sentimento...”

La mostra resterà aperta al pubblico fino a sabato 4 ottobre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Dinosauria a Palazzo Rappini

    • dal 12 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Palazzo Rappini
  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Storie e Personaggi dagli Archivi del DMI” allo Spazio COMEL

    • Gratis
    • dal 11 al 26 gennaio 2020
    • Spazio COMEL Arte Contemporanea

I più visti

  • Favole di Luce: il Natale di Gaeta si illumina di mille colori

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 3 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro cittadino
  • Sagra della Polenta nel borgo medievale di Sermoneta

    • solo domani
    • Gratis
    • 19 gennaio 2020
    • Borgo medioevale
  • Dinosauria a Palazzo Rappini

    • fino a domani
    • dal 12 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Palazzo Rappini
  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento