Non ti Pago di Eduardo De Filippo apre la stagione di prosa del teatro Europa

Si inaugura anche al Teatro Europa di Aprilia la stagione di prosa 2017/2018 a cura dalla Compagnia Teatro Finestra con i patrocini del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Lazio, del Comune di Aprilia e dell’Associazione Teatrale Comuni del Lazio (Atcl).
Si inizia domenica 5 novembre con un grande classico della drammaturgia italiana Non ti Pago di Eduardo De Filippo per la regia di Luca De Filippo.

La storia, ormai celebre, racconta del gestore di un botteghino del lotto Ferdinando Quagliuolo sfortunatissimo ma accanito giocatore, e del futuro genero Mario Bertolini che interpretando i suoi sogni vince continuamente. Un giorno la vittoria di Mario è clamorosa: ben 4 milioni di lire con una quaterna suggerita in sogno dal defunto padre di Ferdinando. Quest’ultimo si rifiuta di pagargli la giocata perché convinto che il padre è andato in sogno alla persona sbagliata. Da qui gli esilaranti tentativi di Ferdinando di accaparrarsi il biglietto della vincita.
Come sempre le commedie di Eduardo divertono grandi e piccini ma sanno innescare profonde riflessioni sull’animo umano.

In scena: Gianfelice Imparato, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo.

L’appuntamento è dunque per domenica 5 novembre alle ore 21.00 presso il Teatro Europa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • CoronArte, gli artisti si raccontano in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • profilo Instragram di Andrea Speziali
  • Il Maggio dei Libri con Sintagma

    • Gratis
    • dal 6 al 31 maggio 2020
    • pagina facebook e sito di Sintagma
  • Mi Scopro, Ti Scopro, Etciù: il Maggio dei Libri del Gigante Buono

    • Gratis
    • dal 8 al 29 maggio 2020
    • pagina facebook di Botteghe Invisibili e gruppo del Girante Buono
  • Maggio dei Libri: gli autori locali on line

    • Gratis
    • dal 14 maggio al 2 giugno 2020
    • pagine facebook delle associazioni promotrici
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento