Pacifico Silano e Sarah Palmer in mostra alla galleria Monti 8

Riprendono a poco a poco gli eventi nella provincia pontina dopo la chiusura forzata dovuta alle misure di contenimento del Coronavirus.

In un periodo di riaperture difficoltose e attività in cattive acque dopo il lockdown è con piacere che si annuncia l’apertura della nuova galleria a Latina: Monti 8 nata dalla precedente esperienza della LM Gallery. Una realtà attenta ai talenti più promettenti dell’arte contemporanea internazionale.

In questa occasione sarà inaugurata una bipersonale dal titolo di ispirazione whitmaniana "Unfolded Out of the Folds”, che si riferisce infatti al poema presente nella raccolta Leaves of Grass del 1956.

L’esposizione, organizzata in collaborazione con la galleria Mrs. di New York, vede protagonisti Pacifico Silano e Sarah Palmer. Due artisti che fanno partire la loro ricerca artistica dalla manipolazione di immagini preesistenti, attraverso il taglio e riassemblaggio in una sorta di collage, che permette una stratificazione di punti di vista e chiavi di lettura.

L’opera di Sarah Palmer parte da una riflessione sul corpo femminile e si permea di un’ambiguità tra ciò che è palese, davanti agli occhi, e ciò che va invece ricercato, lasciando all’osservatore il compito di trarre significati e riflessioni. L’artista utilizza pagine di magazine, cataloghi e manuali antistupro, inserendo le sue donne in nuovi contesti pieni di rimandi altri e che non mancano di una certa teatralità.

Anche la riflessione artistica di Pacifico Silano si fonda sul corpo, ma in questo caso maschile, nei suoi lavori i corpi però sono frammentati, mai presentati nella loro interezza e spesso la parte mancante è quella più comunicativa. Un mondo espressivo intimo che tratta tematiche LGBT, sempre attraverso l’uso di ritagli e immagini rifotografate. Immagini in cui il colore si lega indissolubilmente a interrogativi sulla mascolinità, sull’identità, sul dolore e l’assenza e la solitudine vissuta come calma e pace.

Dunque due punti di vista sull’identità e il genere, su come il reimpiego delle immagini moltiplichi i significati lasciando ampio spazio all’osservatore di cogliere narrazioni, punti in comune tra le due poetiche e i due stili.

L’appuntamento

Con l’inaugurazione è per sabato 20 giugno dalle 17.30 alle 20.00. L’ingresso sarà contingentato in base alle prescrizioni di contenzione COVID-19 attualmente in vigore per assicurare alle persone una visita in piena sicurezza.  Fino all’8 agosto, la mostra sarà visitabile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 o su appuntamento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Le opere di Rosy Losito in mostra per MAD alla Benacquista Assicurazioni

    • Gratis
    • dal 10 gennaio al 5 febbraio 2021
    • Benacquista Assicurazioni
  • Sabaudia Frame, l’esposizione alla Galleria Papier

    • Gratis
    • dal 5 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Galleria d'arte Papier
  • Restless Time: la personale di Claudio Marini alla Romberg di Latina

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2020 al 30 gennaio 2021
    • Galleria Romberg - Torre Baccari

I più visti

  • Linea Verde: su Rai Uno Sezze, Norma e Sermoneta

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Norma, Sezze e Sermoneta
  • Sermoneta protagonista di Linea Verde su Rai Uno

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
  • Bassiano protagonista di Borghi d’Italia

    • Gratis
    • dal 23 al 31 gennaio 2021
    • trasmissione tv
  • Le opere di Rosy Losito in mostra per MAD alla Benacquista Assicurazioni

    • Gratis
    • dal 10 gennaio al 5 febbraio 2021
    • Benacquista Assicurazioni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento