Pasqua a Latinafiori: un pomeriggio di musica con la JoElvis & the Memphis band

Anche il centro commerciale Latinafiori si appresta a festeggiare la Pasqua con una festa fatta di musica da ballare.

In programma per domenica 20 marzo il concerto della JoElvis & the Memphis band, che proporrà uno spettacolo in pure stile Presley.

A partire dalle 17.00 si vivrà un pomeriggio di puro Rock’n Roll, Blues e Country Music: uno spettacolo tutto da ascoltare e ballare che porterà il pubblico in un viaggio musicale nel tempo, partendo dai ritmi anni ’50, passando per i mitici anni ’60 fino ad arrivare ai ’70.

Accanto alla musica della JoElvis & the Memphis band si esibirà la scuola di danza Sati Spettacolo che farà fare un tuffo indietro nel tempo grazie a coreografie e costumi che ricodano gli anni ’50.

Appuntamento con la musica domenica 20 marzo alle 17.00 presso il centro commerciale Latinafiori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Festival Internazionale della Zampogna: on line la 27° edizione

    • Gratis
    • dal 15 al 29 novembre 2020
    • pagina facebook del Comune
  • Haydn e Boccherini, la sfida infinita: appuntamento on line con il Festival Pontino di musica

    • Gratis
    • 28 novembre 2020
    • canale Youtube della Fondazione Campus Internazionale di Musica

I più visti

  • Presepi e Ricordi: la mostra a Sermoneta

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Palazzo Caetani
  • Piranesi a Cori: la città celebra i 300 anni dalla sua nascita

    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Città e del Territorio
  • Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne: le iniziative a Formia

    • Gratis
    • dal 19 al 25 novembre 2020
    • eventi on line
  • Famiglie a Teatro: la settima edizione al Costa di Sezze

    • dal 25 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Auditorium Mario Costa
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento